*****


Pubblicato il da
Tiffany, la mia gatta, passeggia leggera sul cornicione della casa di fronte, le luci del mio albero tingono di bagliori tenui e colorati le pareti; una sottile lingua di fumo si avvia sinuosa a tinger profili di nero inchiostro i tetti addormentati.

La giostra dorata emana musica e voci di bimbi; dipingerò stelle sul soffitto per le notti senza luna e troppo buie per sognare.

7 pensieri su “*****

  1. Ma non potresti dipingere degli orsetti, mio Fiocchettino di Cotone? ;-)

    rkylvr.jpg

    Hai bisogno della luna e delle stelle per sognare? Mi sembra che tu sia un po’ tristolina in questo momento. Non so come mai, ma mi sembra di sì. ♥ ♥ ♥

    Dài, Fiocchetto di Cotone, prepara una 4mani se vuoi, così magari ti liberi un po’ della tristezza. ;-)

    E poi vieni a dare una leKKatina all’orsetto paSSopaSSopaSSO ;-)

    LEKKATINESUPER

    orsetto di VaNY

  2. Agnellina, non intendevo buttarla sul blasfemo, tanto più che questa poesiola – se mai la si puo’ definir tale – è solo una cosetta un po’ buffa, per strapparti un sorriso. Come ben sai non sono un credente, ma rispetto la fede altrui e non mi dispiacciono le usanze, per cui il Natale lo festeggio, in quanto è una tradizione anche della nostra cultura oltreché una occasione di incontro spirituale per chi crede nell’immortalità dell’anima.

    In quanto al fatto che sono paSSopaSSopaSSiSSimo, vero, non l’ho mai negato. ;-) Ma ammettilo che ti piace che lo sia. :-) Perlomeno non sono barboso. ^__*

    LeKKatine cioccolatose ♥ ♥ ♥

    orsetto paSSopaSSO

    orsetto-in-croce1.jpg

  3. E’ un peccato che se un Dio veramente lassù c’è, allora non ci perdonerà e sarà giusto il suo non-perdono.

    Quello che è successo a Chernobyl, che ancora sta succedendo, tutto quello che le Atomiche hanno prodotto non portrà mai essere dimenticato né cancellato.
    Io non credo in un Dio, ma se dovesse esserci allora prego perché ci punisca per quello che abbiamo fatto.

    orsetto di VaNY

  4. Forse è la storia di due persone che in un tempo remoto credevano nella rivoluzione; ma una volta diventati adulti si sono conformati alle brutture della società producendole loro stessi.

    Lo avevi già letto, lo so. ;-)

    Domani metterò la favola che ti vede protagonista. Questa non l’hai letta, è nuova nuova nuova, praticamente nuovissima. ♥ ♥ ♥

    35hiexe.jpg

    Ora non fa’ la nanna e non far brutti sogni. Sogna invece orsetti di cioccolata da leKKare. ^__^”’

    LeKKatine per la nanna

    orsetto di VaNY

  5. La mia ZuKKerina Rossa Rossa. ♥ ♥ ♥
    n1urt4.jpg

    Tu sei buona brava e bella, e ti comporti, giustamente, da Vany, ovvero da gattina tutta al femminile; mentre l’Orso è un po’ bastardiSSimo, un testone, che vuole a tutti i costi portarti con lui. ;-) Ma come dargli torto? ^__^ Sei troppo dolce e l’Orso non puo’ che rimanere conquistato dalla tua dolcezza, e per questo diventa un po’ birichino. Non sei nulla affatto acidella. Sei gattina. Ma è giusta che tu lo sia, altrimenti non saresti la bella anima che sei.

    gattina-indifesa.gif

    Ma quanti bacetti e leKKatine ti meriti? Tante tante tante tantiSSime, anche se sono solo un orso stupidotto e un po’ suKKone. ;-)

    Spero d’averti fatto sorridere. Io credo di sì. ;-) Almeno ci spero, Gattina Vany. ;-)

    Ma quanto ti LOVVO?
    Allarga le braccia.
    Di più.
    Di più.
    Molto di più.
    Allarga di più le braccia… di più, è sempre di più di quello che pensi. ♥

    http://www.youtube.com/watch?v=49gy4OSlG40

    orsetto di VaNY