..tante golosità!

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romanticavany39218In questi giorni d'Autunno, oggi piovoso, ma ieri soleggiato, senza preavviso, con indosso una delle sue maglie di pile che mette solo in queste occasioni, parte per una specie di missione che mi fa paura, parte per le strade silenti della campagna sopra il manto di foglie fruscianti da solo con sè stesso. So quanto verosimilmente sia suo il piacere quasi voluttuoso di raccogliere funghi odorosi di umido e di selva, che tuttavia debbono essere per mio padre un valido pretesto per isolasi e per  godere della bellezza del panorama autunnale un magnifico luogo di ristoro per un riposo mentale.
All'imbrunire, finalmente, rientra soddisfatto con un cesto ricolmo e io solitamente poco propensa agli slanci affettivi, nascondo la gioia e già assaporo quell' odore  della sua raccolta. Un po' prima dell'ora di cena si prepara una grande pentola e tutti in cucina a rimestare la con cipollina fresca e funghi puliti producendo un profumo fragrante che mi si è impresso sin da più piccola. Presto l'odore inonda la casa ed ogni più banale occupazione prende una gradevolezza tutta speciale: è bello spostarsi da una stanza all'altra a seguire quell' odore che non risparmia neanche il più minuscolo anfratto; poi tutti a tavola per gustare insieme il risotto con i funghi, le fritelline di funghi e le castagne bruciacchiate.
Le domeniche d'Autunno sono per noi motivo di festa mangereccia, funghi, polenta, zucche castagne e un nettare odoroso di vino nero rosso violaceo leggero leggero e molto gustoso: "Cagnina di Romagna"..
E così come per finire una storia… nella selva sotto le foglie secche la natura ci nasconde tante golosità!

17 pensieri su “..tante golosità!

  1. Non è che abbia parlato di nuovo del libro di Vittorio Sartarelli. La prima volta leggesti quello che era un semplice comunicato stampa.
    Adesso invece è la recensione critica, quella scritta di mio pugno e da me firmata che forse val qualche cosa di più rispetto a una mera segnalazione. Espongo qui le ragioni critiche per cui “Una vita difficile” di Sartarelli è romanzo autobiografico utile tanto alle generazioni passate quanto a quelle future. E’ un romanzo che credo potrebbe davvero piacerti in quanto si parla della famiglia, della Fede, di Padre Pio, della religiosità, dell’importanza di credere al di là delle avversità che il destino spiana lungo la strada dell’umanità.

    Un romanzo dunque molto attuale che si rifà a dei valori, per certi versi andati persi o dimenticati.

    ♥ Dolce serata, Agnellina VaNY

    beppe orsetto

  2. Sì, certo, come no!, tu poco propensa agli slanci affettivi, ci credono tutti. ^__^ Tu sei così affettuosa che fai sciogliere il cuore in gola anche ai lupi che dovessi casomai incontrare sulla tua strada, questo per dire che più affettuoSa di te forse c'è solo… Non c'è nessun altro. Tu sei così, sei bambina fatta così, per cui è inutile che fingi di vergognarti d'esser una persona nobile d'animo e carica d'amore per tutti, per la vita soprattutto.

    FungheTTYna Vany, però a me le braccia al collo mai. Perché? Eppure anch'io, come il tuo Babbo, parto per missioni davvero ostiche. Ma a te pare che la cosa non ti faccia né caldo né freddo. Aspetti solo che torni con le castagne che subito mi freghi via dalle mani per metterle sul fuoco.

    LeKKatine orsine

    orsetto bastardiSSimo di VaNY

  3. mi rivedo nel tuo papà, adoro andare a cercar funghi, oltre che per il piacere di gustarli, anche per il semplice far lunghe camminate a contatto con la natura.
    Purtroppo ci si va solo la domenica mattina, dobbiamo percorrere cinquanta chilometri per arrivarci e ci dobbiamo accontentare di una pineta, anche se davvero grandissima.
    Dico: "accontentare di una pineta" perchè i funghi di bosco sono più buoni.
    Ti auguro una buona settimana con amicizia, Vito

  4. Apri gli occhietti, Sirenetta
    Un lupetto sta alla tua finestra
    Ulula forte forte che vuole il latte
    Affacciati, dàgli una carezza
    O non la smetterà
    di corteggiare il tuo cuore

    ♥ ♥ ♥ orsetto bastardiSSimo di VaNY

  5. Ciao Vany!
    Meraviglia dello stare dentro casa tutti insieme,sentirsi abbracciati senza nemmeno doverlo fare,senso della famiglia innato,io adoro le serate come queste,non esiste luogo piu' bello..
    Buonananna dolcissima Amica Baciiiii 


  6. Non posso dire d’esser della tua stessa opinione. La Kinsella me lo fa venire moscio.

    ♥ ♥ ♥ babbina bastardiSSima, dammi una leKKatina, o non riavrai mai più indietro le tue belle mutandine ;-)

    orsetto bastardiSSimo

  7. Che delizia questo tuo narrare una bella quotidianità familiare che scalda il cuore. L'autunno è magico visto con i tuoi occhi e dona gioia a chi ti legge. Trovo nella storia una raffinatezza descrittiva molto bella.

    buon giovedì autunnale
    un abbraccio
    annamaria*

  8. Brava, Agnellina. Allora non mi preoccupo, tanto più che ho ricevuto la leKkatina. Che bello, che bello, che bello. Sei fantastica quando mi leKKi. ♥ ♥ ♥

    orsetto bastardiSSimo tutto tuo ♥

  9. Un'altra leKKatina, ti prego. Un'altra o niente mutandine e 4mani. ;-)

    Avanti, PiKKola Agnellina BastardiSSima, pensa a qualche idea bella come solo tu sai fare.

    orsetto bastardiSSimo tutto tuo ♥

  10. Per Craxi Hammamet è stata la tomba. ;-)

    Non esprimo giudizi sulla Carlucci. Non mi interessa se non per un fatto squisitamente politico.

    Be’, ovviamente la Carlucci viene ricandidata dall’Udc: mica vorrai farle perdere il vitalizio?
    Questi politici, tutti belli e buoni.

    ♥ LeKKatina

    orsetto bastardiSSimo

  11. Vany dolcissima, questa raccolta mi manca da tanti anni. La facevo anch'io con la mia famiglia quando andavamo in villeggiatura in montagna.
    Ti abbraccio.
    Peter