pretendi in giallo

Contrassegnato con ,
Pubblicato il da
Foglie gentili,
acquiescenti
cadono nel viale,
brontola calmo,
ancor caldo il mare.

Passione dolce-oro
mille son le gratitudini
che ti si dedicano
è bello saziarsi dei tuoi
allegri frutti,
  un dolce piluccare.

Disgressivi,
ormai i ricordi estivi,
bello, tu pretendi in giallo
tra freschi risvegli
che s'addormano,
disagiano e scompigliano
il verde dei prati.

Estatico sublime,
maligno invadente,
bastardo
sei tu,
Autunno.

romanticavany123897234

 

27 pensieri su “pretendi in giallo

  1. un autunno che prende vita fra i tuoi versi, inchinandosi alla bellezza dei suoi colori, dipinti d'amore trattenuti a riflessi di ieri.

    Un caro abbraccio. 

  2. Agnellina, sei una delizia d'amore, un po' bastardiSSima proprio come piace a me che tu sia.  

    Sarà stata forse anche la mia influenza, o chissà che altro, ma lo sai che questa poesia che hai scritto è davvero tanto tanto bella? Non puoi che meritare i miei complimenti, davvero tutti i miei complimenti: hai saputo amalgamare il rimpianto per la stagione finita con la nascita dell'Autunno "maligno" e "bastardo" per un flusso poetico giusto un po' cattivello. C'è una placida rabbia che pervade questa tua, mitigata però dal fatto che anche questa stagione, seppur stemperata, darà i suoi frutti. Indubbia è la spiritualità che traspare da ogni verso, che è poi una tua peculiarità: ecco dunque che nella chiusa la tua rabbia è prima estatica, poi bastarda; è questo il gioco per godere dell'Autunno.

    BRAVA. BRAVA. BRAVISSIMA.

     

    Ora però devi pensare a qualcosa per la nostra 4mani, Agnellina bella. Inutile che ti nascondi nell'oro delle foglie di questo Autunno; se è il freddo che ti fa un po' tristolina, non ti preoccupare perché l'orsetto tuo ti riscalda ben bene con leKKatine e bacetti. 

    Voglio la leKKatina mattutina, Agnellina VaNY…

    orsetto di VaNY

  3. Ciaoooo, son appena tornato dalla mia seconda luna di miele, ed eccco subito una splendida poesia dedicata all'autunno, la mia stagione preferita.
    Entri con classe nelle sfumature di questa splendida stagione, che può sembrar trasmettere malinconia ma a guardare con il cuore è solo bella poesia.
    "…..tra freschi risvegli
    che s'addormano,
    disagiano e scompigliano
    il verde dei prati….."

    Mi  piacciono tantissimo questi versi, davvero spelndidi.
    Auguro a te e ai tuoi cari una buona serata e una serena notte, con amicizia, Vito

  4. Buongiorno, cara Vany, hai scritto una poesia bellissima che descrive l'autunno nella sua accezione. Dolcezza, raffinatezza ed eleganza in questi versi melodiosi.

    un abbraccio mattutino
    annamaria

  5. Grazie , dolcissima e splendida Vany, per il tuo regalo d'immagine per il fine settimana ! Immagine emblematica dell'autunno ormai ,a tutti  gli effetti, subentrato alla caldissima e lunga estate di quest'anno! Bellissima ed attuale  la tua poesia : ormai si tinge di giallo la natura , con un pò o forse tanta tristezza!  Una donna solare come te, del resto, non può che amare l'estate!  Buon fine settimana, radioso e sereno , con affetto grande!Lucio

  6. Sant’Agostino predicava più o meno bene e razzolava molto male, vale a dire che non mi piace giacché le sue parole non corrispondono alla pratica.
    Preferisco di gran lunga San Francesco.

    E’ solo una poesia, null’altro che questo. L’aggettivo ‘cattiva’ qui è da intendersi in una accezione affettuosa.

    bacetto dall’orsetto

  7. Ma quale permaloso e permaloso.
    Figurati.
    La storia semplicemente è pura finzione. Null’altro che finzione.
    Volevo scrivere la storia di un colpo di fulmine e l’ho scritta.

    Se ti scandalizzi per così poco mi sa che non sei adatta neanche a leggere gli odiosi romanzetti Harmony, perché sì io li odio in pieno. E quello che ho fatto è stato null’altro che scrivere una storia in stile harmony.

    Okay, ora so che non puoi leggere i romanzetti Harmony perché al primo bacio o prima avventura finiresti con il giudicarli schifosi. E schifosi lo sono, ma per come sono scritti, per lo stile, mica per i contenuti che fanno ridere persino le suore di clausura. :-D

    Povero povero povero me, costretto a portar la mia croce. :-D

    ♥ ♥ ♥ LeKKatine impudiKe ;-)

    orsetto di VaNy

  8. E’ una pagina che racconta una pagina della recente storia italiana.

    Sinceramente sono preoccupato per i tanti tantissimi indignati, giustamente indignati, che il governo al potere non ascolta. Le cose si ricostruiscono. I posti di lavoro persi, le persone ridotte alla fame, umiliate e schiavizzate, non sono delle cose.

    ♥ Bacio a te, PiKKolina

    orsetto di VaNY

  9. Non ti preoccupare, Cucciolina, domani te la faccio avere la nostra 4mani. E' che sono con un diavolo per capello con questa storia di dover trasferire Jujol, un lavoraccio. Uffa.

    ♥ ♥ ♥ LeKKatine caprine ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY 4ever

  10. ♥ ♥ ♥ LeKKatine lussoriose d’amor per te che sei gli occhi miei, la visione della beltà di Dio ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  11. Ciao carissima amica mia  grazie dei tuoi commenti  e riguardo al tuo post questo autunno che ci porta tra un po il meraviglioso Natale  ti lascio un bacione smack  plive dolce

    L'ESPLORATORE