Considerazioni

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romanticavany2349Fin da piccina ci sono stati momenti in cui sentivo chiaramente che ciò che scorreva davanti e dentro di me si riduceva a puro tempo, non crescevo mai.
I pomeriggi giocavo a saltare la corda con le mie amiche poi la sera però quando mia mamma tornava stanca dal lavoro mi sgridava se non avevo lavato i piatti ed apparecchiato la tavola.

Non ci si può risparmiare se si vuole vivere, neanche quando sembra di camminare sulle uova perchè sei innamorata ogni giorno di ciò che la vita concede. La vita è fatta di lavoro, pazienza e fatica. Con nulla non si ha nulla, si dice.

A volte mi accorgo di vivere quasi in un involcro tiepido e caloroso, sono attratta dalle piccole cose, il sapore di un frutto, la bellezza di una poesia, il piacere che dà il calore del sole sulla pelle.   

Sembrano impossibili le notizie che si sentono nei telegiornali e nei talk shows: scontri e sproloqui, mancanza di educazione, di civiltà e di trasparenza dei nostri politici, anche certi preti fanno danni, le trasmissioni televisive, la mancanza di educazione, spesso danno esempi poco edificanti.

Servono gesti teneri e misurati, la fatica della pazienza in questo delicato disequilibrio tra superficialità e profondità, tra bisogno e soddisfazione, entusiasmo e serenità, ed io penso a volte che manchi la volontà di fare bene il nostro dovere.
 

24 pensieri su “Considerazioni

  1. Rumoreggiante pagina. ^__^ Solo tu, Vany, potevi trovare un aggettivo così azzeccato. ;-)

    E’ vero, è rumoreggiante questa prosa poetica, è contro il fascismo e ciò che ha rappresentato e che purtroppo ancora oggi rappresenta per molti perché il fascismo è ancora in voga e applicato da tante teste calde: basta leggere i giornali, nella cronaca nera, per rendersene conto.

    Penso semplicemente che ci dovrebbe essere una maggiore educazione civile, a partire dalle scuole e dalla famiglia per far sì che il fascismo non risorga. Purtroppo questo non si fa, ed ecco così che vengono su schifezze come CasaPound et similia.

    Bacioni, Nocciolina VaNY ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  2. Ammetto che questo è un gran bel racconto, peraltro senza paroline che potrebbero farti saltare i nervi. ;-)
    E’ una storia romantica ambientata ad inizio 900 dove magia e amore sono le forze che alla fine sconfiggono il Tempo e la paura.

    Le frittelline? AH AH AH Che immaginazione che hai, Vany dolciSSIma. Mi hai fatto cadere (quasi) dalla poltrona. Sei davvero una inguaribile romantica e questo è bene, forse anche colpa del racconto che hai letto da me.

    Grazie di cuore, dolciSSima Piccola Peste ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  3. Scrivi in una maniera così delicata che è impossibile non provare tenerezza per le immagini che nel lettore, foss'anche occasionale, riesci a suscitare. Qui, ad esempio, ci porti un'immagine della tua infanzia felice, che ti serve come scusa per indicarci che la vita è fatta di lavoro e che con nulla si ha nulla. Niente di più vero. Perché la vita ci regali anche dei piccoli momenti felici occorre comunque lavorare affinché accadano, altrimenti tanto varrebbe vivere come selvaggi, e non mi par proprio il caso.

    Apprezzare le gioie della vita, quelle cose minime che potrebbero sembrar insignificanti, è una virtù che hanno in pochi oggigiorno, che si è proiettati sempre più in una società materialista e votata all'immagine. Quando mi regali un cuoricino o una leKKatina, io sono felice, felice come un dio, perché quel tuo piccolo gesto è sincero e lo so essere pregno di tutta la tua franchezza e dolcezza.

    Purtroppo il momento storico non è felice, lo hai detto anche tu: sembra impossibile eppure fattacci di cronaca nera non mancano mai: tutti fanno danni e grossi per giunta. Non c'è né rispetto né amore per il prossimo, tutti si sono votati alla causa del denaro facile, per cui non si esentano dall'uccidere, violentare, disonorare e calunniare il prossimo. Questo accade nel mondo della politica, ma anche in quello dello spettacolo e non da ultimo nella Chiesa che dovrebbe dare il buono esempio e che invece spesse volte pecca in maniera infernale.

    Non so se arriveremo mai a una società felice di gesti misurati: fare il bene è un lavoro a tempo pieno che richiede una grande anima, e io oggi come oggi non vedo degli esempi di onestà nel mondo di chi ci dovrebbe governare. Però, noi che siamo persone semplici possiamo adoperarci affinché la tolleranza e l'amore vincano sulla diffidenza e la cupidigia: non è sempre facile rapportarsi con il prossimo, ma anche il solo provarci è un passo in avanti per un futuro migliore a favore di noi tutti.

    Nocciolina VaNY, sei dolciSSIma. E' sempre un'esperienza illuminante leggere i tuoi pensieri, semplici e per questo pieni di una verità che a volte dimentichiamo e che eppure è proprio sotto i nostri occhi.

    ♥ ♥ ♥ TI LOVVO TANTO TANTO, NoCCiolina VaNY ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  4. Anche se sono un porcellino, però tanto simpatico e caruccio come puoi ben vedere, non è che una leKKatina me la daresti? Ho bisogno d'una tua leKKatina per svegliarmi bene. ♥ ♥ ♥ 

    orsetto maialino di VaNY

  5. Nocciolina Vany, mia Regina, ricorda sempre che sono io e solo io il tuo orsetto bastardiSSimo. 

    CioKKolatosa giornata, My Bijou 

    orsetto di VaNY

  6. Quanta dolcezza nelle tue considerazioni! Sei una ragazza splendida, affranta dal mondo che la circonda. Purtroppo il male è sempre esistito e vorrebbe scoraggiare, ma chi è come te deve costruire un mondo diverso: verranno i giorni illuminati da quel sole pulito che vive nel tuo cuore.

    un grande abbraccio
    annamaria*

  7. Quanto la penso come te!!!
    considero valore tutto ciò che fa bene al cuore, amore e rispetto per tutto ciò che ci circonda, e soprattutto accontentarsi delle gioie nelle piccole cose.
    un abbraccio dolce Vany*

  8. Grazie , bellissima e dolcissima Vany, per il tuo stupendo pensiero a commento di un vecchio ,caro ,post sulla "aquilanitas", che mi fa immenso piacere abbia letto! Grazie , sei sempre un'amica meravigliosa e dolce!
    Delle tue considerazioni ,nel tuo post, mi piace sottolineare la freschezza e ,soprattutto, il tuo cogliere l'essenza giusta di questi tempi!  Ol tre al senso del frivolo , quello che mi stupisce è la volgarità  del linguaggio ed  a livelli di persone che mai ti aspetteresti si esprimessero in modo così triviale!! Un abbraccio immenso , per uno splendido fine settimana e un…bacissimo megagalattico!! Lucio

  9. Nocciolina, mia bella belliSSima Nocciolina, apri gli occhietti

    Ho bisogno d'una leKKatina per affrontrare la giornata

    orsetto di VaNY

  10. i ricordi di una fanciullezza vissuta in un ambiente dove la semplicità della vita, determinati valori, emozioni, ne costituivano la sua ricchezza, si pongono inevitabilmente come pietra di paragone con i tempi odierni.
    Certo a guardare nostri giorni, quelli andati ne escono pienamente vincitori, oggi determinati valori sono un optional mentre l'arrivismo, l'egoismo, la frenesia sono valori quasi dominanti.
    Per fortuna, credoesistano ancora alcune "oasi", spero non diventino sempre più rare.
    Buona settimana, con amicizia, Vito