Bentrovati ♥


Pubblicato il da

romanticavany23321Da quanto tempo non mi capitava di uscire allegra, di vedere qualcosa di bello!
Uno stormo di uccelli, fiori, giardini, una rosa selvatica, tante allegre persone, una scalinata, il cielo di giorno. Ieri finalmente, dopo più di quaranta giorni di letto e divano – perchè reduce da una brutta ustione – sono uscita con le
amiche; eravamo a fare colazione da Mario, un bar vicino alla Basilica di Ravenna, ed ho sentito da una finestra con le persiane spalancate il canto di un soprano donna de "Il Rigoletto": sono rimasta incantata e stupefatta dalla potenza con cui quel canto si diffondeva nell’aria; turbata, ammirata, conquistata, un momento lirico che tendeva ad allargarsi a tutte le altre cose e persone; tutto era particolarmente romantico, i palazzi, le chiese… La vita a volte ci rende impossibile accorgerci di quanto siano deliziose, belle ed importanti le piccole e grandi cose perchè quando godiamo di tutto, della salute e del benessere siamo ciechi… Bentrovati !

27 pensieri su “Bentrovati ♥

  1. La vita è tutta un cumulo di orrori e di miserie, ma almeno tu sei fortunata a non vedere tutto questo e a costruire un tuo mondo immaginario fatto di dolciumi e di bellezza. Possa questo tuo castello incantato conservarsi per sempre. Per il resto, spero che le ferie siano state serene e che tu non abbia più tirato il gatto addosso al tuo compagno. 

  2. Ci sono ustioni che non incidono la nostra pelle ma scendono molto più giù fino a lasciare il loro segno sui nostri stati d'animo. E talvolta sono così profonde che il tempo non riesce a più cancellarle.
    Tu sei una di queste Vany

  3. CHE BELLO CHE BELLO CHE BELLO CHE BELLO, SEI GUARITA SEI GUARITA SEI GUARITA, SEI USCITA CON LE AMICHE, CHE BELLO CHE BELLO CHE BELLO.

    Perdonami se lo dico in maniera urlata, è che sono felice di leggerti di nuovo, tanto ma tantiSSimo, così tanto che neanche immagini.

    Mi sei mancata un casino, ma un casino tanto tanto tanto. Mi hai fatto stare in pena, la mia Cucciolina dolce dolce.

    Hai ascoltato un'aria del Rigoletto? Quale? Quale, bella Agnellina?

    Io ti metto questa, che è una delle mie arie preferite dal Rigoletto, con ovviamente il mitico Luciano Pavarotti. Chi più di lui?

    Posso darti un morsetto piccolo piccolo e tenero tenero?

    Raccoglierò per te tutte le rose
    le più belle e selvatiche
    quelle che più ti somigliano
    Ti vestirò di petali di velluto
    perché niuno scopra
    quanto bella la tua bellezza
    E ti amerò in carezza

    ♥ ♥ ♥ Orsetto di VaNY ♥ ♥ ♥

  4. Oh, cara, che piacere rileggerti e sapere che ci sei, era così triste passare da te e non trovarti! Credevo fossi al mare o da qualche altra parte, invece stavi male, mi dispiace tantissimo! Ma ora sei guarita ed è quello che conta, perchè devi sapere, tesoro, che, come tu hai sottolineato, si apprezzano le piccole cose quando si torna da loro in salute: la salute è l'unico bene necessario che dà luce all'esistenza e fa affrontare le sfide della vita. 

    Ti auguro ogni bene di vero cuore
    un immenso abbraccio
    annamaria

  5. E’ poi in fondo la storia di Sally, di una pornostar che racconta perché lo fa e quali sono le sue aspettative da quello che a tutti gli effetti è il suo lavoro. Ci sono persone che lo fanno per scelta e io non mi pongo di certo sul piano di giudicarle: come ben sai sono per la libertà, per cui sin tanto che non si fa male al prossimo per me non ci sono problemi di sorta.

    E’ una donna, è un po’ ingenua, e per questo sembra un po’ una santa. Ho adottato un registro narrativo molto discorsivo, e difatti a raccontarsi è Sally, quasi scrivesse una lettera.

    Mi stringi forte forte a te, Agnellina? Faccio il bravo, giurin giurello.

    SmaaCCCKKK ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  6. MA BEN TORNATA!! UN PASSAGGIO SU SPLINDER SOLO PER TE…MI SPIACE TANTISSSIMO PER QUELLO CHE TI Eì ACCADUTO MA TU SEI FORTE E VEDO CHE NE SEI USCITA CON QUALCOSA IN PIU'…..UN ABBRACCIO GRANDISSIMO MA GRANDISSIMO PER DAVVERO
    CINZIA

  7. Immagino proprio di sì, che tu non sappia proprio chi possano esser mai Lemmy Kilmister. Il fatto è che sei piccolina. ;-) Ma ascolta e forse ti piacerà. Non si puo' mai dire, no?

    BacioniSSimo, Bella Bimba ♥ ♥ ♥

    orsetto bastardiSSimo di VaNY

  8. ciao,
    bentornata dalle vacanze

    io sono stato con mia moglie in vacanza a Tarvisio
    posto molto bello e soprattutto fresco!!

    ciao, un abbraccio

  9. E’ una possibilità. Ma il fratello, sinceramente, non gliene frega niente di avere un capitale, una eredità. Lui è Abele, la sua vita l’ha vissuta ed è felice così. Non ama la ricchezza né la ricerca. Si limita a guardare il fratello senza poter fare per lui nulla, perché anche volendo non si lascerebbe aiutare. E’ la storia, in chiave moderna, di Caino e Abele. Abele è uno che si contenta, che ha goduto la vita con i suoi quotidiani piaceri e dolori, senza pretese.

    Solo un bacetto, Agnellina? Io voglio la leKKatina, è troppo tempo che mi lasci senza. Uffa. ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY