il sole

Contrassegnato con
Pubblicato il da
Piove giù
la pioggia
ma calda
dell'anima
dell'estate,
sferzando
ora forte
ora piano
la faccia.

Come me
bagnati
i sandali
saltellano
di marciapiede
in marciapiede,
cercando
riparo sotto
le volte
d'una chiesa,
o in piazza
sotto i portici
allegri di colori
e di genti.

romanticavany98213 Spruzzi e lacrime
d'acqua piovana
dalle grondaie
in cerca forse
d'un improvviso
arcobaleno;
negl'occhi miei
di commozione
lucidi
- e ciglia bagnate -
tanti gl'ombrelli
colorati.

Nella moltitudine
ti cerco.
Ti raggiungo.
Tremante, sì,
ma anche avido
dalle mie labbra
rubi un bacio.
"Non arrivavi mai!
Che tempo che è".

Cielo, puoi ora
continuare a piovere,
il mio sole mi scalderà…

di Romantica Vany & King Lear

24 pensieri su “il sole

  1. Piccolina, io ti scalderò ora e sempre, perché per me ci sei tu solamente.

    Ed anche se sembra che sappia solo il superfluo sulle donne, e quindi sulle belle bimbe come te, so però una cosa che tu non sai e che non puoi immaginare: vediamo se indovini. ;-)

    ♥ ♥ ♥ Cuor di Bimba, dimmi chi è l'orsetto che ti fa felice, dimmelo bene con un bacio con lo sKioKKo

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY 

  2. anche la pioggia ha un altro colore se a descriverla è la bellezza del tuo cuore poeta. 

    Ottima collaborazione, buon wek end. 

  3. Grazie , dolcissima e splendida Vany, per il tuo augurale , immaginifico saluto per il fine settimana! Bellissima immagine di due vele al vento in un mare azzurro! Dolce fine settimana amoroso a te !
    Bellissima e in tema (per la pioggia) la nuova poesia a quattro mani : scroscioni  di pioggia estiva , subito  asciugati dal sole dell'amore e dall'amato! Un bacio grande grande  grande!Lucio

  4. Dunque è possibile che tu lo legga? Si parla anche di Gesù, dei Templari, delle Sette sataniche che avrebbero impedito al cristianesimo di essere portato alla gente nella sua formula originale di amore e rispetto per il prossimo… Ci sono tante cose in questo romanzo, dalle leggende prettamente locali a quelle che sono pagine di storia di grande respiro.

    Questa è la Madonna con l'Orsetto. :-) Non è un fotomontaggio. Curiosa, no? ^__^

    ♥ ♥ ♥ orsetto di VaNY

  5. Un susseguirsi di immagini colorate e dolcissime, un'intreccio di sensazioni e emozioni amorevoli.
    Complimenti ai due autori!

    un abbraccio domenicale di fine luglio
    con affetto
    annamaria 

  6. Ciao carissima amica mia  grazie dei tuoi commenti  e riguardo al tuo post il sole dell'amore  ti lascio un bacio smack  olive dolci

    L'ESPLORATORE

  7. La pioggia….. un fenomeno della natura che facilmente può trasmettere malinconia, sarà forse che subito viene alla mente l'associazione con le lacrime di un cielo velato di grigio,….. non so perchè ma a me induce a pensare, a leggermi dentro, ad ascoltarmi.
    Lo stesso continuo e monotono rumore della pioggia, può ampliare una preesistente forma di tristezza, quale è un istante di solitudine, un momento in cui si avverte l'assenza anche momentanea di chi si ama e quel plic plic plic plic plic può anche divenire fastidioso.
    Ma quando il proprio amore è dinanzi e se, quella stessa pioggia, da triste cantilena diventa sottofondo armonico e festoso.
    Bellissima questa poesia, richiama in maniera viva questi sentimenti, questi stati d'animo a cui la pioggia fa da mutevole cornice.
    Auguro a te e ai tuoi cari una buona serata e un buon mese di agosto.
    Con amicizia, Vito

     

  8. Sei una fifona patentata, non c'è nienta da fare. Avrei pagato oro, dico sul serio, oro per vedere il tuo faccino spaventato. Devi aver messo su un faccino davvero tenerissimo mentre scappavi a gambe levate dal cimitero e nella testa ti passavano le immagini dei miei racconti – che non è vero che sono così spaventosi. E' solo che tu sei delicata. Senti, non sono Stephen King né aspiro a essere un tipo così. Preferisco di gran lunga essere considerato un epigono minore di Dino Buzzati, ma non uno Stephen King qualsiasi: a scrivere raccontacci dell'orrore sono buoni tutti, io invece faccio dell'altro, non scrivo storie dell'orrore, investigo invece la psiche, o se preferisci, l'animo dell'uomo. E gli scavo la fossa, all'animo umano. :-D

    Povera povera povera la mia bella bimba, è rimasta un'altra volta turbata. E' inutile, sei troppo delicata. Ma dimmi, come fai a fare la Dottoressa se ti spaventi per un nonnulla? Adesso voglio saperlo, sono curioso. Non credo che in ospedale si vedano scene belle, tutt'altro. Ed allora, com'è che fai? Ci si può fidare di te, o va a finire che vengo da te per farmi mettere tre punti e tu mi cuci la bocca con 32 punti, giusto perché ti sei spaventata colpa della mia lingua lunga? :-D

    Mi farai morire, dalle risate. ;-)

    ♥  ♥ ♥

    Non mi far brutti sogni, Nocciolina Vany. ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  9. Accidenti, ti devi essere proprio spaventata per non leggere più quel che scrivo. Ma io ti KoKKolo, ti KoKKolo, ti KoKKolo, non devi aver paura.

    dolce nanna, FIFONA

    orsetto di VaNY