sotto un cespuglio di rose

Contrassegnato con
Pubblicato il da

Tu te ne sei andato
nell’improvviso mio smarrimento;
non so come abbia frenato
i mille interrogativi, le mille parole
che avrei voluto gridare;
eppure cadevano
taglienti le tue.

Fioche luci
danno vita a frane sù frane,
io non nutrivo alcun rimorso,
mentre tu, bastardo,
mi attribuivi mille aggettivi.

Il gelo m’era calato
dentro nell’anima
dopo quel tuo “Ciao, a mai più!”;
ed io ti avevo dato
del mio cuore il meglio
con piena serenità;
mi son detta
ch’eri un pagliaccio,
che con il caldo il tuo cervello
si era decotto.

Calici di quarzo
arenati sulle sponde del mio cuore;
io resto al mio posto
al riparo in un cantuccio
sotto un cespuglio di rose
tra il soffice prato verde
e i sassi silenziosi.

E’ forse difficile capirmi,
ma è così che a me piace
quando dai sfogo alla tua crudezza,
quando vuoi oltrepassare il valico.

Vento di zucchero…
non ha più spinta
la tua follia,
non hanno più carburante
le tue parole sì tanto impudenti,
e quel tuo cuore
è ora di marzapane.

di Romantica Vany & King Lear

39 pensieri su “sotto un cespuglio di rose

  1. Non me ne sono andato, ho fatto solo una caXXata. Non ti ho compresa, non ti ho accettata per la cucciolotta che sei. Mi spiace tantissimo, Cucciolina.

    orsetto di VaNY

  2. per quanto si possa argomentare su fatti e questioni di importanza indiscutibile si vede pur sempre che c'è la volontà a favore di importanti aperture
    e pure con la benedizione delle rose :-=:)

  3. ……….mah….
    a volte sarebbe privato….questo blog…dovrebbe,davvero ci sono momenti in cui non passare sarebbe meglio … o forse una mastodontica presa per i fon….!!?…mah!
    Grazie per i tuoi cortesi passaggi…sempre extra(stra)graditi!

    mc old.

  4. L'abbandono in amore è tragico e pone molti interrogativi. La sofferenza si mitiga con la dolcezza e il profumo dei propri affetti.
    Quanta armonia e delicate immagini in questa poesia improntata sull'importanza del sentimento.

    buon weekend ai due bravissimi autori.
    un doppio abbraccio
    annamaria**

  5. Grazie , dolcissima e cara Vany, per il tuo augurale , immaginifico saluto di fine settimana ! Stavo giusto pensando di essere stato abbandonato da te, quando ho visto il tuo passaggio; sorpresa , quindi, doppia , dolcissima!
    Far passare le pene d'amore "sotto un cespuglio di rose" , con le loro spine, mi pare impresa ardua..! Scherzo dolcissima: bellissima lirica a quattro mani per illustrare appunto le pene, i provvisori abbandoni, le contraddizioni stesse dell'amore , con la recuperata dolcezza finale! 
    Felice fine settimana, dolcissima , con un abbraccio immenso e un bacione grande!Lucio

  6. Vorresti che scrivessi di come Atlantide s’inabissò? Ciliegina, lo sai che è un’idea. Se riesco lo scrivo un racconto su Atlantide, sugli uomini e donne che lo abitarono in amore e in confusione. E’ una bella idea, ho giusto una trama in mente, niente di sconvolgente, tranquilla. Una sorta di favola sulla fine di Atlantide. ;-)

    Ma che fai?
    T’immergi pure?
    Ma a me mi vuoi spaventare.
    Sirenetta, torna subito sù dove ti possa vedere. Non mi far stare in pensiero. ♥ ♥ ♥

    LeKKatine favolose da Atlantide, Cucciolotta

    orsetto di VaNY

  7. Non puoi no farmi i complimenti, hai perfettissimamente ragione. E sai perché, oltre al motivo già da te indicato? Perché l'abbiamo scritta insieme, è frutto della comunione delle nostre anime.

    Dolcissima notte di stelle e libere felici fantasie, Piccolina. ♥ ♥ ♥ E carezzine koKKoline e leKKatine super

    SmAAAcKKK mia Bella Stella

    orsetto di VaNY

  8. Grazie per la tua buona  notte , con immagine  augurale , dolcissima e cara Vany ! E per le tue parole a commento! Si , vero, la realizzazione di un sogno il mio recupero del libro , sia pure come ristampa! Il mio originale è ancora sepolto dalle macerie. 
    Dolce e amoroso fine settimana , dolcissima , con  bacissimi …issimi , tanti!Lucio

  9. Spesso nascono nella vita, a qualsiasi livello, nascono incomprensioni, momenti in cui il grigio pare debba prevalere.
    L'amore può anche essere causa di ciò, ma può anche essere quel dardo che squarciando le nubi, apre la strada al sereno.
    Splendida questa poesia, certo ha un velo di malinconia, ma sono certo che è così sottile che basta un sorriso per farlo sciogliere come neve al sole.
    Ti auguro un buon fine settimana, con amicizia, Vito

     

  10. Ciao carissima amica mia  grazie dei tuoi commenti  e riguardo al tuo post quel cespuglio di rose che danno tanto amore con ardore  ti lascio un bacione smack  olive dolci

    L'ESPLORATORE

  11. Ma allora ti ho fatto sorridere se mi dici che sembro paSSo paSSopaSSimo. Con la pioggia devo pur inventarmi qualcosa per divertirmi. Cerco di vedere la Luce al di sopra delle nuvole, ma non riesco a prendere il volo, sono un orsetto.

    Esci dall'acqua, Sirenetta. Vieni a giocare con l'orsetto che si sente tanto tanto solo. ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  12. Non è un racconto "indecente", piuttosto è una visione molto esistenzialista sulla vita e sul termine che essa ha.
    Questo racconto l'ho catalogato come horror, ma in realtà è finzione che investiga su quelli che sono gli ultimi istanti di vita di una persona. Da quanto ho appreso il pasaggio dalla vita alla morte potrebbe acquire le nostre sensazioni, per cui anche il famoso tunnel biano non sarebbe altro che il "lampo di luce" che ha il cervello prima di spegnersi per sempre. Proprio come una lampadina sul punto di fulminarsi: un'ultima emanazione di luce e poi il filo di tungsteno è bruciato per sempre, non riparabile.

    Questo personaggio è morto a seguito di un pestaggio. Purtroppo episodi come questi accadono tutti i giorni. Ti fanno fuori per molto meno di pochi Euri. Quante persone sono state ammazzate per una sigaretta che gli era stata rifiutata? Lo leggiamo sui giornali e inorridiamo, ma mai abbastanza, nel senso che dovremmo stare molto più attenti a simili episodi di violenza gratuita.

    Non credo di poter scrivere per Dario Argento, anche perché di solito le sceneggiature se le prepara da sé. E poi questo che hai letto è un racconto molto semplice, niente di così orrorifico. ;-)

    Grazie infinite d'avermi letto, lo so che non è il tuo genere preferito, quindi grazie doppiamente.

    Domani vedo di scrivere una bella storia d'amore ambientata in Atlantide. Non mi sono mica dimenticato. Ci sto lavorando sù.

    LeKKatine da Atlantide, Piccolina ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  13. Esci fuori dall'acqua, Sirenetta Vany. Ora basta giocare… ;-)

    Dolcissima Notte, Sirenetta Vany ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  14. Naipaul ha le sue idiosincrasie, come tutti gli scrittori del resto. Lui è un grande scrittore, per cui quando parla subito si apre una polemica. Un genio non conosce la modestia, per gli artisti grandi davvero è così. Potranno poi risultarti antipatici, ma se guardi indietro nel tempo nessun grande artista ha coltivato la modestia. Nemmeno il più cattolico e romantico Tolstoj, che era di carattere molto ma molto bizzoso.

    Le liste sono inutili. Esquire è un giornale di cacca per tromboni maschilisti e basta. Che vuoi che ne sappia di letteratura. Meno di niente. E’ un po’ come se Novella 2000 compilasse una lista delle scrittrici da leggere. Voglio dire, né Esquire né Novella 2000 sono riviste in grado di parlare di letteratura, perché non è mai stato il loro argomento principe.

    Non ne sarei così sicuro. Gli uomini leggono e le cacchiate le scrivono tanto le donne quanto gli uomini, in egual misura. Ce ne a bidonate di cacchiate immani pubblicate e che manco sei mesi e sono morte e dimenticate per nostra somma fortuna. A me ad esempio piace molto Oriana Fallaci. Non sono d’accordo su parecchie sue idee, ma ciò non toglie che trovo la sua scrittura molto accattivante, e per questo non può che ricevere la mia stima.

    Bacione e leKKatina, Piccolina ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  15. E’ quello che in gergo si direbbe un mistery. Non c’è una soluzione. L’importante è far riflettere, tenere il lettore con il fiato sospeso. Direi che forse ci sono riuscito a spaventarti un po’. Ma con te, che sei una Agnellina, è troppo facile. :-D Tu ti spaventi per niente. ^__^

    In ogni modo non ho pensato ai casi irrisolti che campeggiano sulla cronaca nera di questi ultimi anni. Il racconto l’ho scritto con la sola intenzione di divertire, di far provare qualche brivido al lettore. Null’altro.

    Stanotte non mi avere gli incubi, Agnellina. Ti conosco, tu ti spaventi facilmente, poi nella notte ti svegli e ti aggrappi a me ma per tirarmi i tuoi calcetti di rimprovero. :-D

    ♥ ♥ ♥ LeKKatine dolci per calmare il tuo cuoricino, Agnellina.

    Dormi bene, non ti preoccupare: quand’anche dovesse venire il lupo cattivo ci pensa l’orsetto tuo a scacciarlo via. ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  16. Agnellina, devi cominciare a pensare alla nostra 4mani, lo sai nevvero? Avanti, fa funzionare il tuo cuoricino romantico e tira fuori il meglio che c'è.

    LeKKatine poetiche ^__*

    orsetto di VaNY