Sognare di……


Pubblicato il da
romanticavany89123Salpare, andare per mare, ascoltare il fragore delle acque, farsi accarezzare dal soffio di Eolo, assaporare la salsedine è un po’ come ritornare all’acqua amniotica cercando in essa le risposte a mille interrogativi. Il mondo dell’invisibile, popolato di entità impalpabili come i sogni, le immaginazioni, gli intuiti, incombe sul mare anch’esso sogno. Proprio quel mare, che richiude il solco lasciato dalla nave senza lasciare traccia del suo passaggio, è lo stesso che si riapre facendo emergere dall’orizzonte la terra. Quella terra che deve essere conquistata e che ci fa sentire piccola parte di un’armonia cosmica in cui riscoprire il senso di una nuova armonia nella propria vita.

Un pensiero su “Sognare di……

  1. Anche in questi versi, c'è il richiamo ad una semplicita che continuamente cercata, come un oasi di pace in cui stazionare nell'attesa di riprendere la traversata della quotidiana freneticità
    Il mare, che bello, ho la fortuna di viverlo, respirarlo continuamente, il mio paese sorge sulle rocce marine a 25 metri d'altezza su di esso, lo adoro e lo rispetto, è un vero amico a cui tante volte ho affidato i miei pensieri.
    Sai, mentre leggevo mi pareva di ascoltare il suo mormorìo, merito certo delle tue parole che hanno saputo cogliere la sua essenza.
    Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito