Vento di primavera

Contrassegnato con
Pubblicato il da
   


Sbuffa lieve quest'aria,
tra nuvole grigie
che non riesce a diradare
sbuffa tra i capelli,
in un fruscio d'armoniose note.

Sfoglia il vento invaghito,
di fogli di scrittura pennellate,
a inseguir poesia da
bisbigliar in un soffio.

Con dita sottili,
intrecciate di fantasia,
gioca con l'ambra delle chiome,
carezze, impalpabili dal sapore buono.

Rapisce  pensieri,
tra segreti a raccontar
  di turbamenti e silenziose estasi,
sconfinate nell'aria frizzantina
del sole.
 

9 pensieri su “Vento di primavera

  1. Perdersi in un infinito misterioso che non appartiene che a questa essenza divina che non ha nome, passando da questo respiro che sembra già sapere di un sole alto sopra quelle nuvole grige, mentre un vento attraversa i capelli come abili dita tra le corde di un suono. Sembra quel soffio innamorarsi di vasti spazi in cui posare pennelli per dipingere spazi bianchi col cuore, susurrandone effluvi colorati di una magica ispirazione vibrante.
    Il gioco continua senza esclusione di emozioni, mentre tutto scorre accarezzando col sorriso una nuova fantasia lucente che prende largo in un mondo incantato che si credeva solo delle favole. Rapiscono le stelle lassù in cielo, e seppur così lontane sembrano ascoltare i nostri segreti, leggere nei nostri imperlustrabili turbamenti. Il sole attende il risveglio ed io con il sole attendo sempre l'amore, per non cambiare mai il corso di quel sogno che nel petto mi fu sempre chiaro fin dal primo mio sbocciare: il desiderio dei colori del cuore acceso a festa mentre mi incammino e tra le chiome sento il battito di un soffio che mi ama.  (improvvisato velocemente)

  2. Che bello questo tuo entrare con i versi, nell'impalpabile ma nutriente essenza del vento, ed ecco che diventa pittore, poeta, compagno di giochi, materna carezza e non ultimo rapitore di tristi pensieri che porta via lontano.
    Quante cose hai colto nel vento, questo dimostra, oltre alla tua bravura nell'esporre un sentimento, una grande sensibilità.
    Complimenti!!!
    Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

  3. Secondo me ti sei di me innamorata
    ma di brutto proprio anche se son brutto
    e non bruto come qualche malelingua
    va in gir dicendo
    Ed allora se il tuo cuor non ne vuol
    che sapere di riposare, lascialo correre
    da me veloce nella notte frizzantina
    E sarò presto da te con una carezza,
    uguale a un soffio di vento
    che in ogni tuo intimo segreto penetra ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY