Beyond

Contrassegnato con
Pubblicato il da

Lungo il sentiero
sul ciglio polveroso
roveti e scogli,
sabbia e conchiglie
Immersi
in brividi e bisbigli
tremano i migranti
Mille
e mille altri ancora
sfidando tempeste e marosi
sotto la falce della luna calante
sbarcano a Lampendusa
credendola speranza e libertà

Sull'agitato Mediterraneo
alieno il chiarore della luna
Beccheggiano le barche
Malandate come sono
imbarcano acqua in quantità
e nel mare buttano
senza riguardo alcuno
l'uomo e il bambino,
la donna e la vecchina

Ci aiuti il Signore
ché siamo tutti figli suoi;
son più gli uomini
ed il lor ultimo lamento
che non i sopravvissuti
per un niente
Ci aiuti a campare
in terra o sul mare
sempre


romanticavany9823233
di Romantica Vany & King Lear

22 pensieri su “Beyond

  1. Meno male che nel mondo esistono anche anime come la vostra, piena zeppa di dolcezza, sensibilità e soprattutto amore.
    Entrando qui mi si scalda il cuore..
    Grazie per le meravigliose emozioni.
    Un abbraccio :)

  2. Grazie , dolcissima e bellissima Vany, per il tuo immaginifico augurio di fine settimana! te ne auguro uno sereno e luminoso anche a te!
    Splendida poesia-preghiera a quattro mani ! Versi struggenti  e veri , oltre che di drammatica attualità! Complimenti sinceri ad entrambi! Lucio

  3. Ciao carissima amica  grazie dei tuoi commenti  e riguardo al tuo post come il sentiero dell'amore  ti lascio un bacione smack  olive dolci

    L'ESPLORATORE 

  4. E' un esodo epocale e come cadde il muro di Berlino, lo stesso si sta verificando nel mondo orientale stufo di subire, solo che viaggia in modo disumano a vantaggio degli scafisti che si arricchiscono. Auguriamoci che anch'essi possano esseri liberi.
    Complimenti per questa intensa poesia che tocca un tema attuale che dovrebbe vedere all'opera tutta l'Europa.

    un abbraccio
    annamaria

  5. No, Berlusconi di verità non ne dice. E' solo un piagnone che guarda ai suoi interessi, che si fa le leggi ad personam, che non tutela i cittadini ma solo i suoi dannati interessi. Per colpa sua siamo zimbello nel mondo intero. Ci prendono per il sedere tutti, nessuno escluso.

    Di buffoni il mondo è pieno tanto a destra quanto a sinistra. Ma il Berluska è il più grande di tutti politicamente parlando.

    Bacetto ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  6. Una stupenda preghiera……. tanti disperati fuggono dalle loro terre con il miraggio della terra promessa, ma si scontrano subito con una realtà che sicuramente non è quella che speravano. Più che una questione politica (quella, specialmente giorni nostri fa schifo, e non c'è schieramento che si salva) è una questione umanitaria. E' dovere di tutti e dico proprio tutti accogliere e integrare coloro che fino ad oggi sono stati sfruttati da chi ha sempre vissuto nell'opulenza ed ora rifiuta di divedere anche una briciola.
    Rispetto da parte di chi accoglie e rsipetto da parte di chi è accolto.
    Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito