foglie novembrine

Contrassegnato con
Pubblicato il da
Canta sussurrato
il pensiero
che discioglie
i suoi nodi
col nuovo sole.

Nascondo gli occhi
con un sospiro;
volar vorrei
su quei passi di cielo,
su foglie ocra novembrine.

Sottile una goccia
mi bagna le ciglia;
sempre dispersa
tra falsi pensieri
e mille parole,
tutto rimane
in me sfumato,
un sogno nascosto
colorato e morbido
uguale ai petali
del mattino bagnato.

Un affanno
di felice pensiero
mi porta a te.
Vorrei scriverti
sovra a una stella
e parlarti così
d’ umanità e d'amore.

romanticavany23897137

48 pensieri su “foglie novembrine

  1. Dolcissima poesia, pregna di te, della tua anima amorevole e fantasiosa.
    Il vorrei è un desiderio che brilla come una stella.

    ciao, cara e bravissima Vany.

    con affetto
    annamaria

  2. L'affanno di felice pensiero ha qualcosa in comune col famoso "pensiero felice" di Peter Pan… magnifico.
    Per la cronaca il Canadair è verissimo… :-) )
    Aloha

  3. Grazie ,dolcissima e splendida Vany, per il tuo passaggio augurale per il fine settimana, con splendida immagine di una villa e parco annesso, che ti auguro  di avere prima o poi!

    Bellissiama la tua poesia : associa un pò di malinconia novembrina alle sensazioni ed alle ispirazioni amorose! Un bacxio grande! Lucio

  4. ::::Perdona , dolcissima il refuso sul…bacio  e  abbi il mio augurio per un fine settimana gioioso e allegro ,come il splendido carattere! Ancora un bacio! Lucio

  5. Dunque, dicevo ieri prima che Splinder mi mangiasse il commento, che la tua poesia è sì venata d’una certa malinconia, però il tuo lato romantico di sognatrice indefessa ti fa volare al di là della spessa cortina di nuvole fino a toccare il sole. Nell’Empireo trovi un mondo fantastico abitato da chissà quali magici popoli; e sù una di queste stelle tu sei sicura che un Piccolo Principe c’è, non importa se non è uguale a quello disegnato da Antoine de Saint-Exupéry. L’importante è che ci sia e se non c’è lo crei tu con il tuo cuore e i tuoi pastelli colorati. C’è della genuina ingenuità nella tua lirica; ma si tratta d’una ingenuità niente affatto banale. E’ infatti vero che la tua semplicità espone la necessità che ha l’uomo di sognare, perché chi non sogna è un po’ come un mutilato.

    Bravissima, Agnellina Vany. Bravissima.

    Ringraziar me??? E di cosa? Suvvia.

    Sono sveglio da un pezzo, Ciccina e adesso ho anche fame. Vado a far la pappa. ^__*

    Bacini e leKKatine

    orsetto di VaNY

  6. Ciccina, l'hai scambiata per una vera intervista. ^__^ Non è vera, è una satira, un racconto, insomma tutta roba inventata per ridere. Delle battute non le avrai capite, ma non per colpa tua, bensì perché non sai bene chi è Genna e che cosa combina. Insomma è un pezzo di satira inventato di sana pianta.

    Hai ragione, Genna non mi è simpatico per tanti motivi.

    Smaaackkk

    orsetto di VaNY

    P.S.: Che ne pensi della mia stroncatura nei confronti di Melissa P?

  7. E' una bella intervista, sì. E l'intervistatrice, Mara, in quell'occasione ha avuto modo di mettermi sotto torchio. Però direi che ne sono venuto fuori bene ed è questo uno dei motivi per cui mi è piaciuto riproporla.

    Dolce Notte, Cucciolotta.

    Bacini morsetti e leKKatine per tutta notte

    orsetto di VaNY

  8. Be', far la casalinga non la disonerebbe. ^___^ Anche perché mi pare che molte altre strade non abbia.

    "Cento colpi di spazzola…" ha venduto solo perché era stato scritto da una minorenne. Adesso la Panarello è una donna, una delle tante per cui non fa più notizia sia che dica di farlo con tre persone sia che dica di gingillarsi con le sue mani. Semplicemente non è una scrittrice. E' stata una moda passeggera e come tutte le mode anche la Panarello si è estinta. E' giusto così. La Letteratura è altra cosa.

    ♥ ♥  ♥  Dolce Notte, Agnellina Batuffolino di Cotone ♥  ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  9. Questo è il beneficio per chi si alza molto presto il per cogliere il sublime dall'humus e dalla rugiada. Così aspersa reca il massimo della sua fragranza discreta pur trasluscida per ricezioni ad ampissimo raggio.
    Vany sei al top ! Mille Baci *** 

  10. La tua sensibilità riesce a sentire
    anche gli umori delle stagioni.
    Sei adorabile,Vany,buona domenica,
    un abbraccio Eny.

  11. No Ciccina, nessun riposino oggi. Oggi sono andato in giro. E' quasi il Natale e bisogna pur che pensi ai regali per tempo, per cui ho iniziato a far compere.

    Voglio una leKKatina, una leKKatina, per Giove!

    orsetto bastardiSSimo :-)

  12. Io pensavo per la copertina di mettere una tua foto… che so… magari mentre abbracci Alcol e lui ti dà una lekkatina… sarebbe una copertina già di per sé poesia…

    Fa' la brava, mi raccomando a te.

    Dolce notte, Piccola. Fa' tanti sogni fatati e fammi entrare nelle tue fantasie se lo vuoi

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY

  13. Ciao Vany
    E dire che sarebbe così facile Trattandosi di Unicità…..
    L'assoluta complessità dei significati polverizzanti ti costringe a sognare…..
    Prova ad abbandonare le Passioni Forzate…….Che generano disperazione…..
    Buon Riposo.

  14. Grazie infinite ,dolcissima e splendida Vany, per la tua  bellissima buona notte! A te ora il mio augurio per un inizio di settimana alla grande  e felice, come merita il tuo cuore meraviglioso di romantica sognatrice! Un bacio immenso! Lucio

  15. si si !!!! bravo bravissimo il nostro King!!! non ci piove !!!! ma io credo non sia questo il punto che lo rende speciale…è qualcosa di molto più grande…più grande del suo saper scrivere qualcosa che" ti "rappresenta  di bello!!!! si di più grande…….il suo esserci …con una sensibilità che ormai non si trova più
    ciao piccola
    cinzia

  16. Orsetto è Orsetto. ;-)

    Così ci sarà un agilissimo e leggerissimo blog di sola critica letteraria. Una sorta di archivio online. Solo letteratura, niente immagini. L’essenziale. Veloce e adatto per ricerche in rete e quant’altro.

    Smaaackkk

    beppaccio

  17. Califano non è un poverello. Un poverello che prende 20.000 Euro all'anno. Questo non è un povero. E' uno che vuole fare il furbo a spese dello Stato, o meglio degli italiani che pagano le tasse.

    Certa gente non conosce vergogna e Califano non la conosce la vergogna né l'umiltà.

    orsetto di VaNY

  18. Sì, è vero, sono paSSopaSSopaSSo, un Orsetto paSSopaSSo al punto giusto, proprio come piace a te. ;-)

    Adesso l'Orsetto tuo va a fare fuori i cattivoni. C'ho pure la pistola spaziale. ;-)

    Dolci sogni, Uccellino

    orsetto di VaNY

  19. Hai sonno, Gattina indifesa? ^_^

    Domani ti mando la bozza del nostro lavoro… ;-) Tranquilla tranquilla tranquilla. L'orsetto lavora su tutto e tutto tiene sotto controllo.

    Chissà se mi leggerai mai noioso come sono sul blog di critica letteraria, che peraltro non è abilitato per nessuno ai commenti!

    Penso anch'io che sia una ottima idea. Davvero.

    Dolce notte, Piccolina. Dolce notte e milioncini di bacini

    orsetto tuo che TVTB

  20. ahahahahahhaha!!
    Scusamiiiiiiiiiiii Ho visto quando ormai  il commento era gia' partito!
    ahahahahahaah,la parolona  Ti Amo! nemmeno me n'ero accorta,dai fai finta che sia ti voglio bene ok???????
    Che figura! Chissa' Orsetto che pensera'!ihihihihihih
    Baciotti Notte gioia

  21. Sono incline a pensare che non porti veramente fortuna far simili sogni. Forse si dice che porti bene per non provare troppa afflizione, per non esser troppo mortificati…
    Un fortissimo abbraccio e buona notte a te, carissima Vany

  22. Una fortuna bascosta in foresta, si andava a cercare … quanti vortici di foglie capricciose accompagnarono i viandanti nei ritorni impetuosi alle dimore, provocando la sete che solertemente venne chetata, goccia a goccia, in unica amorevole ragione.
    Buona settimana Vany, another kiss *

  23. Amore, ti giuro che io non ho fatto niente… quelle donnette nel mio letto ce le ha mandate la mafia, è così… devo aver pestato i piedi a qualcuno… mi vogliono far fuori ed è per questo che la mafia mi ha mandato quelle escort, devi credermi. :-D DD

    orsetto di VaNY