Un’altra estate finita

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romanticavany231789 Infuocato è il sole,
in uno specchio d'acqua
oscillo quieta.
L'azzurro cristallino
piace ai miei occhi
che trasporta lontano
i pensieri
perdendoli nel respiro
del vento.
Vorrei partire, tornare
e restare.
Sarà che quando un'altra estate
finisce, ed il blu
si dipinge di grigio
mi sento come
una fogliolina
al vento smarrita.


Buon Weekend

25 pensieri su “Un’altra estate finita

  1. ogni estate porta con se ricordi ed emozioni, lasciandoci una perla di malinconia fra la monotonia del rientro, ma come dire!! C'est la vie!!!

    Un caro abbraccio!

  2. è comunque ancor tenace questa estate, che non ci ha fatto mancare nulla di sé, e ancora si concede a questo mese…
    certo che se Settembre potesse essere capovolto nel calendario avrebbe una potenzialità davvero micidiale, più dello stesso Aprile, con la terra ancora calda (o già riscaldata) - anche se non avrebbe quel finissimo gusto decadente pronto a spiazzarci ogni volta. Ma son di parte forse, fra due giorni qui è la festa del paese :) ))
    Super Kiss Vany *

  3. accade…
    http://img293.imageshack.us/img293/4741/buongiorno1341ud3.gif&t=1” style=”width: 225px; height: 225px;” />
    un bacio grande
    cinzia

  4. Buongiorno, cara, ora s'avvicina l'autunno e l'estate sembra lontana eppure solo ieri il blu del mare e il sole caldo avvolgevano. Anche la nuova stagione ha le sue malie.

    felice giornata
    bellissima poesia
    un bacio
    annamaria 

  5. Tu una fogliolina al vento smarrita? Sì, è una immagine perfetta di te. Solo tu puoi concepire simili immagini. Sei proprio tanto tanto tanto bimba. E lo dico in tono di complimento, perché qui lo dico e qui lo nego mi fai sciogliere il cuore in tenerezza.

    Questa te la rubo così la metto insieme alle altre mie e tue… sto preparando un post di poesiole mie e tue, le mie più dark, le tue tutto sole e felicità. ^___^ SEI UNA BIMBA BIMBISSIMA TENERISSIMA.

    Se ti chiedi perché questa immagine, tutta colpa della Stregaccia. AH AH AH E' stata lei a farmi impallare coi cartoon…

    Bacioni, BIMBA PICCIRILLA TENERINA

    orsetto di VaNY

  6. Vieni a svolazzare
    sul mio naso,
    tu che sei fogliolina
    nel vento dell’autunno

    Vieni a svegliare
    l’orso che vuol cacciarsi
    in letargo, non ti far
    pregare

    orsetto di VaNY

  7. Per me Oriana Fallaci è da divdidere secondo due periodi; il primo che si spinge fino al 1990 circa e il secondo che va dal 1990 sino al 2006, che è quello della rabbia e l'orgoglio. Devo dire che preferisco la Oriana Fallaci del primo periodo. Devo però ammettere che su alcune cose la Fallaci non aveva torto e che il fondamentalismo rischia davvero di farci fuori a tutti in un modo o nell'altro.

    Il problema sono le religioni e non tanto gli islamici. E' una guerra vecchia che si protrae da centinaia di anni. Prima o poi le religioni ci faranno secchi a tutti. E' solo questione di tempo perché islamismo e cattolicesimo, due tra le più pericolose fedi al mondo, annientino l'umanità così come la conosciamo. La Fallaci del secondo periodo dimentica di dire tutte le immani crudeltà che si sono fatte nel nome del cattolicesimo. Se mi metto a contare i crimini commessi da islamici e cattolici non mi basterebbe la vita di Matusalemme, questo per dire che le due religioni che sono secoli che si scontrano nel nome di un "dio" hanno ammazzato senza tregua. Un giorno o l'altro verrà la fine. La mia opinione rimane sempre uguale a quella di Bertrand Russell, premio Nobel, che ha guardato al mondo e alla pericolosità delle religioni come nessun altro ha avuto il coraggio e l'intelligenza di fare.

    orsetto di VaNY

  8. Così dovrebbe essere per ricomporre i morti: una grande pazienza caritatevole. Oggi non si ha rispetto dei morti, vengono anche strappati fuori dalle tombe per cavargli di bocca protesi d'oro e monili con cui sono stati seppelliti. Una civiltà che non ha rispetto per i morti è una civiltà avviata all'autodistruzione, e difatti è quanto sta accadendo: ogni giorno ci spingiamo un po' di più verso il baratro della distruzione.

    L'avevo messa sul vecchio blog. Poi per i problemi che sai sono stato costretto a cambiare piattaforma. Ma ci ho guadagnato in visibilità e in molto altro. Ma di questo se vuoi ne parliamo in pvt. Non sono argomenti da portare in rete.

    Dicevo dunque che recensione e intervista le ho messe di nuove online. Il motivo è perché l'intervista è molto bella e il lavoro di VIto B. Zingales merita visibilità. E' un autore molto particolare, che lascia una impronta di grande sostanza e di stile. Scrive Letteratura come pochi. E Vito è una grande persona, non solo uno scrittore. Spero vorrai leggerlo qualche cosa di questo autore. E' molto vicino alle mie corde, per cui sai a che cosa vai incontro. In alternativa c'è la cattiva narrativa, ma di quella non parlo e quando ne parlo lo faccio perché esasperato dalla malaeditoria.

    orsetto di VaNY

  9. Sono camaleontico. Non potrei mai restare impantanato in uno stile e in un tema. Ho bisogno di mettermi alla prova con tante cose, letterarie e non, altrimenti è per me come morire, ecco perché a volte sono dolce, altre crudo. Ho bisogno di guardare a tutte e due le facce della medaglia.

    C'è una poesia che abbiamo scritto insieme? sul serio? :-D Sei troppo troppo troppo onesta. D'accordo, facciam così, tu indicami qual è e io ci metto scritto ben bene che è opera nostra. Okay? ;-) Uffa,d'accordo… altrimenti ti arrabbi… sei onesta, troppo onesta… adesso segnalo che c'è una poesia scritta a 4 mani. Uffa :-P

    Non me lo dai un bacetto?

    SMAAACKKK

    orsetto camaleontico ma sempre di Vany

  10. Grazie ,dolcissima Vany, per il tuo augurale fine settimana! Te ne auguro uno gioioso e felice a te, con un abbraccio immenso!
    Bellissima . frizzante poesia , per  percepire un pò di tua malinconia per la fine di un'altra estate! Beato ill vento se può far volare …foglioline simili!!Un bacio! Lucio