è ufficiale! Il 23 arriva l’autunno! :P

Aromatici, dai colori caldi e dai deliziosi sapori, fichi ed uva sono stati fin dall'antichità un ingrediente fondamentale nei paesi del mediterraneo. Greci e romani, li gustavano in tutti i modi. Freschi, essiccati, trasformati in vino e sciroppi. I primi a coltivare l'uva ed a scoprire la fermentazione del mosto furono i Sumeri, intorno a 3000 a.C. Nulla è dolce come i frutti dell'Autunno, che hanno catturato per tutta l'estate il calore del sole e ce lo restituiscono sottoforma di delizia. Ognuno di noi, ha il proprio drink preferito: per me è il vino rosso, ricordo che mio nonno faceva il vino in casa e da allora sono stata affascinata, forse perché ho avuto il piacere di pestare l'uva con i piedi. Ora che il freddo è dietro l'angolo, coppe di vino rosso e vivace sarà quotidianamente sulla tavola di casa mia.

15 pensieri su “è ufficiale! Il 23 arriva l’autunno! :P

  1. Pure una ubriacona sei. Di vino rosso per giunta. Proprio sulla via della dannazione.

    Dimmi una cosa, ma il vino lo fai in casa? L'uva la pesti con i tuoi piedini, come si faceva un tempo? E dimmi, viene buono il vino o puzza… di piedi? Non ho mai capito come si possa pestare l'uva con i piedi e far sì che il vino risulti buono. Un conto è se a pestar l'uva sono delle belle bimbe come te, ma se ci si mette pure l'orso, il nonnetto, il pirata con la gamba di legno… be', comincio ad avere i miei dubbi. Avanti, spiegami il mistero. Parla, bimba.

    Lo sapevo che alla fine mi avresti risposto e che il quid sarebbe stato un bel VAFFANBIP. Non m'aspettavo altro e però volevo che lo mettessi nero su bianco. ;-)

    A me piaceva Geri Halliwell. Mi eccitava come neanche oso dirti. ^___^'''

    Ecco, adesso l’ho confessato. Che fai? Mi uccidi?

    Smaaackkk

    Orsetto di VaNY

    P.S.: Ho messo sù delle nuove poesie. ;-)

  2. Ho capito tutto. Tu non mi vuoi bene. Non più. :'( Guardi a me come a un essere strano, un alieno, peggio un pazzo. Come a uno che dovrebbe aver la camicia di forza in un manicomio, in una camera imbottita, possibilmente sotto sedativi tutto il tempo affinché il mio cervello non partorisca niente di diverso dalla vecchia storia delle api e dei fiori. :-( ((

    Non mi vuoi bene. E' solo questo, altrimenti avresti capito che si tratta di blues, con ironia e triste rabbia anche.

    orsetto tristissimo :’(

  3. Folletta, che fai col culetto all'aria con gl'occhietti già chiusi per andare incontro al sonno? Devo sempre passare a metterti le coperte altrimenti ti buschi un accidente.

    La verità è che desideravo d'esser un po' coccolato. Che mi dessi un bacionissimo come di fatto hai fatto. Ecco, adesso posso dormire tranquillo con il tuo bacione. Poi anche sei fai finta di non comprendermi del tutto e forse pensi che sono un po' tanto paSSopaSSopaSSo, va bene, perché sei tu che lo pensi, cioè Vany, la bimba più paSSapaSSa che c'è, quindi è tutto nella normalità.

    Dormi, Piccolina. E non sognare altri orsetti all'infuori di me. ;-)

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY

  4. Ciao Vany!! nanna presto stasera eh!
    Io adoro la frutta,vivrei solo di quella,tuttaaaaaaa,purtroppo ho il divieto su alcuni frutti tra i quali i fichi,che mi piacciono un cifrone,sai dicono che chi mangia a volonta' frutta e verdura avra' pelle giovane a lungo,per cui oltre a gustarcela ci manteniamo pure bene
    Allora avere un bicchiere di vino allegro sulla tavola oltre che un piacere è pure un rito,bellissimo…..
    Buonananna

  5. E' proprio bello questo post, cara Vany! Hai ragione i frutti autunnali sono più buoni perchè hanno catturato il sole estivo. Anch'io adoro il vino rosso, ma non ho provato la gioia di pestare i chicchi d'uva come te. Le meraviglie della natura sono una riscoperta continua e ogni stagione ha le sue.

    Buonanotte, tesoruccio, tanti bacini.
    annamaria


  6. Grazie ,dolcissima Vany ,per la tua buona notte , che stasera riesco in tempo a ricambiare!

    Sei una buongustaia : uva e fichi sono frutti meravigliosi ,da gustare  da soli, fuori pasto , per apprezzarne meglio il sapore! Un buon bicchiere di vino rosso (ovviamente uno solo , altrimenti se ne perde il beneficio) ti concilia con la vita ! Bacissimi anche a te! Lucio

  7. Decisamente hai bisogno di un massiccio ripasso, anzi insegnamento su quella che è la poesia, in particolar modo su quella contemporanea, perché sei decisamente asinella. Mi spiace ma è così. Lo hai letto Urlo, almeno Urlo di Allen Ginsberg?

    No.

    Ed allora come fai a pontificare che i miei pensieri giocano bizzosi. Eh!!! .-)

    Non puoi rimanere radicata alla poesia disneyana. Non te lo avessero ancor detto le favole che i film Disney traspongono sono degli adattamenti molto ma molto distanti dagli originali: ad esempio, la Sirenetta, lo sai o no che la versione originale della favola finisce con la sirenetta che muore mentre il principe si sposa un'altra fanciulla bella in carne e senza pinna caudale?

    Leggi. O rileggi le versioni originali delle favole e ti renderai da conto da te che tutte finiscono in maniera perlopiù tragica quando non crudele. Ma queste favole sono Cultura che appartiene all'Umanità intera. Disney è una cosa edulcorata, falsa.

    Cappuccetto Rosso finisce mangiata: http://iccollecchio.scuole.pr.it/didattica/1C/grimm.htm

    Leggi qui: http://www.fortunecity.com/rivendell/curse/35/scritti/fiabe.htm

    Piangi pure quanto vuoi, tanto questa è la realtà e la verità.

    E poi quando piangi sei più bella.

    orsetto di VaNY

  8. Sì, sei una ciuchina. :-)
    Non è giusto, io ho bisogno di litigare e tu ammetti le tue colpe, non ribatti, ti comporti proprio come un personaggio disney. E io con chi litigo, dannazione?

    Va a finire che ti impacchetto e ti mando alla Disney perché ti traspongano in cartoon pieno di buoni sentimenti. :-D

    Io voglio la Vany Monella, uffa!

    orsetto di VaNY

  9. Non sei una asinella. Non lo sei mai stata. Te l'ho detto perché volevo stuzzicarti. Mi rendo però conto che alle volte il mio comportamento è quello di un vecchio orso brontolone che non gli va bene mai niente e che allora comincia a sradicare gli alberelli del bosco. Forse sto invecchiando e non voglio ammetterlo. O forse sono solo un orso bastardissimo. Chi può dirlo. :-)

    Alle volte sono proprio antipatico, anche a me stesso. Essere un orso non è facile come si crede. ;-)

    E per giunta anche orso sporcaccione. :-D

    Dolce serata, Piccolina. E perdona questo brutto orso se puoi.

    orsetto di VaNY