28 pensieri su “♥♥♥

  1. Buongiorno, cara e deliziosa Vany, ti ringrazioe ed auguro anche te un fine settimana più che zuccheroso.

    un abbraccione
    annamaria

  2. Comincio a temere che questo racconto, Il monaco e l'angelo, fosse un po' difficile, per i contenuti che fanno riferimento alle Sacre Scritture e per le citazioni che ci sono; che purtroppo sono state ignorate.

    Non è un angelo egoista. Ha un compito, che è quello di arrivare alla Fine dei Tempi e di assistere Dio o il Diavolo, dipende da chi vincerà, in quella che le Scritture indicano come l'Apocalisse.

    Il fraticello si innamora di Fringuella. Non lo fa apposta. Si innamora perché è un uomo. Non sa che lei è molto più di una donna.

    Il racconto non è ambiguo. Non per me. Comunque è vero che ognuno poi alla fine ci legge quello che vuole nei racconti. :-)

    Il voto però è troppo basso. Non lo accetto. Per un racconto come "Il Monaco e l'Angelo" di particolare impegno, sia di sostanza che di stile, a mio avviso avrei meritato di più. C'è un investimento di filosofia, di teorie religiose, di paure ancestrali, non da poco.
    No, il tuo 6 e 3/4 è proprio un voto bassino. Lo rifiuto, in virtù del fatto soprattutto che non l'hai capito; e ne sono certo perché non ti sei domandata perché certe citazioni e certa filosofia nel racconto.

    orsetto filosofo

    P.S.: Sappi che ci sono tanti racconti nuovi postati or ora. E tu hai tanti tantissimi arretrati ancora da leggere. Che facciamo? batti la fiacca pure tu?

  3. E' purtroppo un racconto che seppur finzione mette in evidenza un problema non da pcoo: la profanazione delle tombe. Sono gli stessi becchini a predare le tombe. E' una cosa disgustosa a dir poco.

    Mi aspettavo almeno un 8.

    bacetto

    orsetto di VaNY

  4. Evito di vedere certe fiction. Non mi fido. Le poche che ho visto sono perlopiù di parte e fatte coi piedi, dove la Storia è rivisitata in maniera da far accapponare la pelle.

    Non ci vedo il nesso comunque con il racconto su Auschwitz, i campi di sterminio, le SS, i plotoni di esecuzione, i ghetti, l'essere Ebreo.

    Mi sono informato sul film tv. Una porcata. Ho visto anche degli spezzoni su YouTube. Doppia porcata. Il fascistone bello e dannato interpretato da Garko, nella parte di un certo Nito. Sono filmacci così, patinati, dove la Storia viene costretta a far da scenografia a sgretolare le coscienze dei giovani e dei meno giovani anche. Fossi io un Ebreo sarei non poco indignato di fronte a questa porcata di filmaccio, che infanga la Memoria, che getta discredito sull'Olocausto, giustificando il mito del fascista bello e maledetto. Al diavolo.

    Vogliamo parlare di veri film sul fascismo, sugli Ebrei?
    Sì. Facciamolo. Ma non con cazzate immani come la patinata violenza di Nito che si spupazza la Arcuri, gettando fango sul dolore e il dramma degli Ebrei.

    Ed allora, di film buoni e ottimi ce ne sono:

    Il processo di Norimberga
    Schindler's list
    Il Pianista
    Il grande dittatore
    L'amico ritrovato
    Jona che visse nella balena

    Sono solo alcuni titoli che trattano del nazismo e del fascismo sotto un punto di vista storico, senza quella aberrante patina che c'è nel Peccato e la vergogna.


    ciao

    orsetto

  5. Uno, non fai sciopero. Altro che cavoletti di bruxelles. :-)

    Non è che qui da me è difficile. Solamente cerco di fare qualche cosa che sia di valore, che non sia semplice intrattenimento.
    Sono palloso? Può darsi, però bisogna pure che certi temi vengano affrontati.

    L'ho capito che non l'hai capito il racconto. Ci avrei messo la mano sul fuoco. :-) E anche il piede. :-)

    Le capacità critiche ce l'hai, soltanto è che non ti impegni. E' che sei bambina e ti piace troppo troppo troppo giocare. :-D

    Ma tu lo sai che per giocare e per essere più leggeri abbiamo il nostro bel blogghino, biogiannozzi & RomanticaVany? Vero che lo sai?
    Lì ci potremmo postare anche racconti brevi, semplici, d'amore e di gioco. Io dico che è una gran bella idea. O no?

    Qui da me invece le cose sono pesanti. E' così. ;-)

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY

    P.S:: Ti lascio questa canzone, jazz dal grande pianista Mehldau, con Larry Grenaldier e Jeff Ballard.

  6. Lo so. Lo so. Lo so.
    Il problema è che certa "fiction" è irrispettosa del dolore umano e in questo caso dell'Olocausto: lo tratta come fosse stato una barzelletta. A me fa venire la pelle d'oca. Il poco che ho visto su YouTube mi ha a dir poco disgustato. Se fossi un Ebreo mi sentirei non offeso ma di più.

    Non dico altro perché poi diresti che sono "pesante".

    In ogni modo, no, non sono geloso. Figurati. Non ce l'ho neanche con Garko. Semmai sono incaXXato con quelli che producono fiction di così bassa qualità e con chi la mette in onda. Gli attori sono attori, morta lì. C'è l'attore più etico, c'è quello che invece è una BIP e ogni ruolo gli sta bene purché lo paghino.

    Lo so, sono pesante. :-)

    orsetto di VaNY

  7. Giusto. Ci hai preso. Che sono bravissimo. :-D DD

    Scherzo ovviamente sul bravissimo. ;-)

    E' un racconto, che come hai ben detto, ci fa riflettere sulla fragilità del tempo e quindi dell'uomo, dei suoi sogni che sono soggetti al tempo che passa.

    La storia è quella di un uomo che in gioventù si è invaghito di una ragazza che però lo ha rifiutato. Lui vive il resto della sua vita pensando sempre a lei, ma seppur sconfitto nell'amore lo cerca in altre donne, con crudeltà quasi, facendole soffrire così come soffre lui. E' un uomo che non si rassegna ad aver perduto l'unica donna che abbia mai amato. Alla fine si scopre vecchio, una persona disgustosa che nessuno più vuole. Non gli è rimasto niente, non l'amore di gioventù, non le donne che ha avuto dopo e che eppure lo hanno amato. Scopre d'esser morto nell'anima prima che nel corpo. Che ha vissuto ma è stato come se nel suo corpo lui non ci fosse.

    D'accordo, fa la tua corsetta quotidiana. ^__^ Così ti mantieni bene in forma, bella soda per il tuo orsetto. ^___^''' Io preferisco venirti dietro. :-D

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY

  8. E brava bimba. Ma allora hai letto anche il mio vecchio blog, proprio dagli esordi. ^__^ Sì, è stato scritto nel 2005. Adesso sto rivedendo un po' di vecchio materiale anche apportando delle dovute correzioni stilistiche.

    Ma allora mi vuoi tanto tanto bene. ^___^

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY

  9. Vany tutta frutta !
    come le migliori caramelle:

    Alle morbide Fruit Joy
    tu resistere non puoi
    Devi Devi Devi Devi, masticar !

    (anche se probabilmente sei troppo giovane per questo jingle)

    ma fa niente, fai buon week end dolce bimba *

  10. Sei la rappresentazione vivente della fragranza,
    dei sapori,del profumo delle colonie,delle labbra quando dicono
    "miele",della dea della frutta.
    buona domenica Vany.
    Un abbraccio Eny.

  11. Un b"bacissimo" a te dolce piccola Vany e che il cammino ti sia propizio.

    Giornata di sole settembrono tiepido e in calare…settembre..le foglie morte..

    sheraunabbraccioeuninchinodolcedamigella

  12. Ero certo di poter contare sul tuo buon cuore.
    L'Islamismo non puo' farsi giudice e condannare a morte una persona.

    BACIONI

    orsetto di VaNY

  13. Ieri ho trascorso una bella giornata di festa, oggi ne porto i postumi…
    Un fortissimo abbraccio e buona domenica a te, leggiadra Vany!

  14. Come te lo devo dire che sono io, IO E SOLTANTO IO IL TUO ORSETTO?

    Sì, spogliami tutto, sono un portento, Bimba mia bella.

    orsetto di VaNY