Un furto bollente


Pubblicato il da
romanticavany3278Tempo fa ho perso il cellulare, chissà forse me lo hanno rubato, ma a questo punto non m'importa più. Il problema è che dentro conservavo una cartella con alcuni mms very hot di Orsetto. A dir la verità, nulla di troppo sconvolgente, però erano scatti intimi, di lui sotto la doccia e foto di noi due in vacanza nudi sulla spiaggia a Formentera. Sarò strana, ma da qualche giorno ho cominciato ad immaginare la persona che potrebbe averlo trovato e pensando alle sue reazioni di fronte a queste immagini vorrei picchiarlo con un martello come fosse un'aragosta!! :P

22 pensieri su “Un furto bollente

  1. non ti preoccupare se le prime foto erano di beppaccio sotto alla doccia gli sarà preso un colpo……ahahahahahah
    cinzia

  2. Forse l' hai davvero perso, magari alla spiaggia e il mare l' ha rovinato. Pensala così e sta tranquilla. Un abbraccio.
    Paola

  3. Be', sin tanto che vedranno le foto di me nudo come un verme sotto la doccia peggio per loro: capiranno senza bisogno di spiegazioni che sono un orso e per giunta brutto, di quelli pelosi e con il muso incarognito e gli attributi esageratamente enormi così tanto da provocar orrore a chi li fissa eccetto se si è immacolati nell'animo, come te. Ecco dunque il punto, tu sei la sola ad essere immacolata, disposta a credermi bello nonostante sia vero che sono più brutto della fame. Il gentile nomignolo "Orsetto" è una tua gentilezza, ma la verità è che sono il tipo d'uomo che le donne le fa cadere ai propri piedi dal terrore. Tu sai bene quanto sono peloso anche nudo. Non è per te un mistero, non a caso mi rimproveri sempre di non pulire il nostro lettino, perché quando "lo facciamo", tu da brava gattina indifesa pensi bene di strapparmi quale pelazzo dalle spalle dal petto dalle gambe dalle braccia. Solo quando arrivi a carezzarmi la testa, be', rimani delusa, non c'è difatti niente a cui aggrapparsi. :-D

    Davvero non vedo chi potrebbe mai godere delle mie foto, per giunta nudo, o meglio vestito di pelo. Secondo me avrà forti conati di vomito, per cui presto o tardi te lo troverai al Pronto Soccorso in preda al delirio. Controlla tra i tuoi pazienti, secondo me c'è già qualcuno ricoverato con evidenti segni di pazzia che urla "l'orso l'orso l'orso… mi prende l'orso l'orso l'orsooo…''".

    Non mi preoccuperei nemmeno degli scatti hot di me e di te insieme: difatti tu sei piccolina, nel senso che sei proprio bellina, e io tendo sempre a proteggerti con tutto il mio corpo, per cui quando lo facciamo ti avvolgo completamente con il mio corpo, che a momenti soffochi: un orso rimane un orso e io modestamente orso ci nacqui. ;-) Non ti preoccupare, vedranno solo un orso enorme e brutto e bastardissimo, a chiappe all'aria. RIcordo bene quegli scatti. Ricordo bene mentre la macchina fotografica li scattava, perché da me programmata: e però io controllavo nello specchio che abbiamo in camera al momento del flash, perché mi piace mirarmi mentre ti divoro praticamente con tutto il mio corpo. Il massimo che si vede di te in quelle foto hot è un tuo piedino, una manina, un ciuffetto di capelli. Null'altro. Il 99% è di immagini di orso peloso brutto e bastardissimo. :-)

    Ecco, mia cara, non ti preoccupare.
    Io adesso spero tu riuscirai a dormire tranquilla. Nessuno mai, a parte il sottoscritto, conoscerà le tue grazie.
    Le mie oramai sono a nudo, e però peggio per chi se le becca. ;-)

    Dormi bene, Piccolina dell'Orsetto.
    Ci penso io a coprirti tutta. Sono io la tua coperta pelosa.

    orsetto pelosissimo di VaNY

  4. dai Vany … davvero meglio non pensarci troppo su', già chi l'ha rubato è un povero derelitto, non merita pure che ci dobbiate perdere la testa. L'aragosta serbatela per voi, bella fresca da rigustare appieno.
    Un abbraccio  *

  5. Buongiorno, cara Vany, sono passata per ringraziarti: sei stata molto cara a lasciarmi i tuoi pensieri e i tuoi saluti con tanto affetto, quando ero in vacanza. Ora sono tornata e la vita rientra nella normalità. E' bello rileggerti e la tua ironia è dolce e tenera, comunque il furto del cellulare conta proprio per i motivi che hai espresso tu, le foto, i numeri degli amici e i messaggi fanno parte del nostro quotidiano che vorremmo conservare.
    Buona giornata, tesoro.

    un abbraccio affettuoso
    annamaria

  6. La mia pannocchia è turgida ma perché sono giovane e virile. Io fossi in te mi preoccuperei se fosse moscia e quindi inutile. :-)
    In ogni modo qui si analizza il rapporto di dipendenza fra due persone, o meglio fra un nano e un giovinetto.
    E’ una storia folle, hai ragione. Non lo nego. Non so se tu abbia mai sentito parlare di Charles Bukowski ed Henry Miller, e soprattutto se tu abbia mai letto qualcosa di loro. Be’, in ongi caso sappi che a loro confronto i raccontini che io scrivo sono robetta davvero tiepieda tiepida, nulla che possa tener confronto con i due citati autori.

    Se li leggessi Bukowski e Miller, sono certo che faresti della faccine che sarebbero uno spettacolo, tutte da fotografare. :-D Sì, rimaresti ben più che con la boccuccia aperta. E per intenderci, non si tratta di autori porno o giù di lì. Sono autori classici e tra i più grandi in senso letterario intendo.


    Lui è Bukowski.

    E questo è il voto che mi sono da te beccato, un bello ZERO SPACCATO. AH AH AH

    Chi piangerebbe?
    Io?
    Figurati se piango. Preferisco di gran lunga ridere insieme a te. Perché mai dovrei piangere solo soletto come uno stupido? per ridurmi come al nano di cui ho detto nel racconto forse? Non sia mai. Rido e rido insieme a te che sei Vany.

    Comunque Dario Argento e Andrea Nobili non hanno niente a che vedere con il racconto “Il nanetto e il giovinetto”. Sei proprio fuori dai binari.
    Non parliamo di orrore né di erotismo.

    E non fare ricerche in internet: di Bukowski ad esempio wikipedia scrive che è stato un autore autodistruttivo. Falsissimo. E’ invece vero che ha rappresentato in maniera mirabile la società americana, senza scendere a compromessi: sai chi lo ha scoperto questo autore? La grandissima americanista, purtroppo di recente scomparsa, Fernanda Pivano.

    “Tutti abbiamo sentito la vecchietta che diceva ‘È terribile quello che fanno i giovani a se stessi con la droga’; ma poi tu guardi questa vecchietta: è senza occhi, senza bocca, senza culo, senza anima, senza cervello e senza calore umano e ti chiedi come abbiano fatto a ridurla così il tè coi pasticcini e la chiesa”. – C. Bukowski

    Non ti preoccupare, non ti mangio. :-D
    No. Meglio che ti mangi. Sei troppo tenera e l’unico peccato sarebbe non mangiarti. ^___^”’

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY

  7. Brava, dolce Vany. Ci hai preso. Hai beccato il riferimento primo, ma era facile indovinare. ;-)

    Ho voluto ri-raccontare la storia di Lucullo, in maniera boccaccesca e reinventata, per dire in fondo dei nostri tempi che diversi non sono da quelli di prima di Cristo.

    Domani avrai di che leggere. E vedrai che non ci sono solamente racconti un po' "così e così". Un assaggio l'hai avuto con Lucullo il poverello di Dio, già stasera. Ma aspettati tanti tanti racconti. Così impari. Racconti senza sesso. E' così che io mi vendico. :-D DD

    BACIONI, DOLCISSIMA AGNELLINA MIA

    orsetto di VaNY

  8. Riposa, riposa bene, ma proprio tanto, perché sto mettendo tanti tantissimi racconti e domani te li dovrai leggere tutti, così impari.

    Niente sesso o cose così, non ti preoccupare.
    E niente fantascienza. O altre cose che potrebbero sembrarti strane.

    Questa volta sei fregata.

    Il mio essere eclettico ti spaventerà.

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY


  9. Un amore
    Un amore ho vissuto
    Piangendo sussurrava
    la preghiera di Dio
    Piangendo per te
    è con amore

    Un amore
    Un amore ho vissuto
    Dal tormentato pianto
    la preghiera di Dio
    Piangendo per te
    è con amore

    Per vivere l'amore
    accanto a te
    mi innamorai di te
    Senza i tuoi baci non posso
    vivere nel ricordo

    Per capire l'amore
    vorrei sapere
    che mi hai amato
    Con anima tormentata
    la preghiera di DIo
    Piangendo per te
    è con amore

    Questa è la traduzione della canzone Un Amor dei Gipsy Kings.

    Dolce notte

    orsetto di Vany

     

  10. Piccolina, hai stampato tutto? Proprio tutto? Sei sicura? Guarda che quando torni ti interrogo. ;-) Sono proprio curioso di sapere i voti che mi darai questa volta. :-D

    E se non leggerai, sarò costretto a far come Lucullo e risponderti: "Non sai forse che stasera Lucullo cena con il suo miglior amico Lucullo?" :-D DD

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY


  11. Dolcissima Vany, come al solito in ritardo per il grazie della buona notte e per la bellissima e affettuosa e golosa immagine!

    MI dispiace per il tuo cellulare , forse rubato e le foto oseès   forse in mano altruii :Sai che ti dico? Fregatene!!!!Bacissimi doppi! Lucio

  12. weee vany tutto bene.
    cambiato video….devi spiegarmi come fai a afar partire in automatico ik video dato che io ci provo e ci riprovo piu' che altro una volta riuscivo farlo adesso e' un impresa…bhaaa