Le notti d’Agosto

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romanticavany1237812334 E sono finite le notti d'Agosto
con l'immota vastità dei deserti.
Non sanno oasi e brezza di luna
respirano pigramente
l'afa sottratta al giorno
e sfatte a tubare le cicale
s'acquietano nei giardini
quando l'alba è subito
di sole.

2 pensieri su “Le notti d’Agosto

  1. un mese che si chiude, un ciclo emotivo che muta, e la delicatezza dei tuoi versi che colora i passi delle nuove aurore.

    Un caro abbraccio.