Per amore

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romantica-king-foto23 Accarezzami
Sul mio cuore
un fiocco poni;
è il mio dono per te,
per te che le parole
strette leghi
intorno al corpo
dell’anima mia.
I tuoi sorrisi
le mie labbra
nel profondo
della notte
fecondano
e di sogni fremo
ogni giorno di più
pregando
per quel dì
che le mani mie felici
alla luce
uno per uno
li mostreranno.
A chi non credeva
dirò soltanto
che l’ho fatto per amore.
Per amore.

di Romantica Vany
& Iannozzi Giuseppe

34 pensieri su “Per amore

  1. Ti voglio tanto tanto bene, Cucciolina.

    Però c'è un difettuccio: io pensavo che la foto sarebbe stata quella lì, quella di noi due sulla spiaggia sotto il tramonto. Lo so che sono un po' bruttino, ma tu sei tanto tanto bellina.

    orsetto di VaNY

  2. Quando c'è l'amore, tutto il resto non conta.
    Potrebbe essere il testo di una canzone.
    Molto bella, delicata e amorevole,complimenti!

    un bacio
    annamaria

  3. Come non si capisce chi era il padre della bimba? Tiresia ovviamente.
    Ricordati che è un racconto di fantascienza, per cui nella società che ho immaginato i preti possono contrarre matrimonio. ;-)
    Il lupanare era il bordello, tipico nel periodo dell’Impero Romano; lupanare, deriva dal latino lupa, ovvero prostituta.

    No, era una bimba punto e basta. Una bimba di animo cattivo, soltanto questo. Nata così.
    Solo la madre si prostituiva. La figlia ama uccidere, lo dimostra quando è nel prato con Tiresia, il frate che è anche il suo padre naturale: strappa i fiori, raccoglie cimiteri intorno a sé, e raccoglie pervinche che sono fiori velenosi anche se di un bel colore azzurro.

    L’esoscheletro è una sorta di corazza. Nella narrativa di fantascienza ci sono tanti tipi di esoscheletri, da combattimento, per esplorarazione, e via dicendo.

    Direi che il resto non dovrebbe risultarti troppo astruso. :-D

    Quante leKKatine merito? ;-)

    Smaaackkk

    orsetto di VaNY

  4. Grazie ,carissima Vany, per il tuo augurio immaginifico per il fine settimana ! Te ne auguro un gioioso e sereno anche  a te! Bellissimo inno all'Amore a quattro mani, dolcissima ! un abbraccio forte forte! Lucio

  5. In primis ti dico perché non ho apportati cambiamenti alla poesia che mi hai inviato: era naturalmente bella nella sua semplicità, divertita e innocente ma non per questo meno maliziosa. Molto femminile, per cui non ho inteso di rovinarne la dolcezza con la mia mano pesante. L'ho tenuta così come l'hai confezionata e qui l'ho pubblicata a tradimento. ;-)

    "Onda sbruffona" mi piace un sacco sacchissimo, così tanto che avrei voluto pensarla io una cosa del genere; tuttavia è evidente che solo Vany poteva avere un simile sprazzo di freschezza e non un vecchio orso. :-)

    Le altre due le conosci, seppur leggermente qui aggiustate, perché quando te le lasciai avevano degli errori; sono poesie che <em>domandano</em>, si può dire così, e la poesia che pone delle domande è sempre espressione di desiderio e di timore. Be', credo ti siano piaciute. Speriamo che anche agli altri lettori.

    Smaaaackkk, sirenetta sbruffoncella :-D

    orsetto di VaNY

  6. Davvero, Piccolina?
    Davvero davvero? ♥ ♥ ♥

    Vai a giocare con l'onda sbruffona? ^__^

    Divertiti ma sta' attenta, bambina.

    SMAAACKKK ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

  7. Finché ci saranno anime belle come la tua il mondo avrà una speranza di sollevarsi dalla vergogna in cui è sprofondato.

    orsetto di VaNY

  8. Già, vero, dimentico che tu sei Dottoressa, per cui di casi così sei costretta a vederne. Però è anche vero che senza persone come te, coraggiose che si impegnano nel giuramento di Ippocrate, i morti sarebbero un numero allucinante. Sanità che non funziona a parte, il mio amico era senza speranza. :-( ((

    Non so dire se il tema l’ho trattato con delicatezza.

    C’è un po’ di filosofia buddhista, quando cito esplicitamente l’Atman. Il buddhismo non mi costringe a credere in un dio, posso essere buddhista e seguire la sua filosofia. Non ci sono obblighi. Non c’è fanatismo. Il fanatismo religioso ha rovinato il mondo sin dalla notte dei tempi e condannato a morte milioni di innocenti.

    E’ un racconto scritto in stile beat… l’ho già detto in altri commenti.

    E’ il mio modesto modo per ricordare un amico. Chiaramente è tutta finzione, tranne il crash, l’incidente automobilistico. Gli avvenimenti descritti sono simbolici, che hanno lo scopo di evidenziare il tormento, la paura, i possibili significati di vita e morte.

    Baciottolo, bimba VanYgliata ;-)

    orsetto tuo