mmmh..

Contrassegnato con
Pubblicato il da

romanticavany23mmmmmmLa mora, un coagulo viola,
tra gli altri rossi verdi e duri
mmmh.. la sua polpa
dolce come vino addensato;
sangue d'estate
che lascia macchie sulla lingua
ed una lussuriosa goduria

12 pensieri su “mmmh..

  1. Adesso non c'è mai tempo, ma ricordo il gusto di coglierne cestini interi per grandi scorpacciate. Ed era per una volta tutto libero per noi che da piccolacci eravamo ladri provetti nei giardini dei vicini. Certe "birbe" che non immagini… :-)
    Kisses *

     

  2. Bimba lussuriosa.
    Io mi prendo te, bella mora, ti mordo ché sei succosa assai e mi ti godo, frutto maturo, di soda polpa.

    orsetto di VaNY

  3. Bella la metafora della mora, coagulo viola. L'estate ci offre frutti succosi e deliziosi.
    Ci stiamo sciogliendo, ma non importa se possiamo godere di tutto il bello della natura.

    ciao, cara Vany, ti lascio un affettuioso abbraccio.
    annamaria

  4. Amore, non conosci tu amore
    che alla Luna mi abbandoni
    al suo pallore
    Amore, perché chiamarti amore
    se non hai parole
    che siano per me balsamo
    al male?

    Hai forse dimenticato
    quanto m'amavi, quante volte
    ripetevi il mio nome,
    di giorno col sole di notte con la pioggia
    niente poteva fermare
    la tua bocca fiorita
    eppur impenetrabile all'ape
    come bocciolo di rosa

    Ed ora, Amore, ripeto il tuo amore
    che fu e consolazione non trovo
    sotto questo cielo di fredde stelle
    perché lo ammetto stupido son stato
    ad amare sì forte la gioventà bella
    che solo a te appartiene

    orsetto di VaNY