Nuvole di marzapane

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romanticavany33478212di Romantica Vany & King Lear


 

La tua poesia
nell’anima
la sento
in un brivido
in spire di fumo,
note di passione
– orgasmo in me
sotto il tuo sguardo
divertito
un po’ severo.
 
Si fa di languore
l’attesa,
sale e miele
a sciogliersi
nelle vene.
Ubriaca l’anima mia
con pallide dita
ti cerca
prima che si rifugi
la Luna
dietro a vascelli
di nuvole di marzapane
per farmi poi
di nascosto l’occhiolino. 
D’assalto presa
dalla tua voce
all’improvviso,
lo sa la notte soltanto
il tempo di morire
fra Mogol e Battisti.
 
Ma testarda io
lo so
che tardi non è
per morire:
basta stringerti,
e sentirti
ancora mio.

54 pensieri su “Nuvole di marzapane

  1. Grazie ,dolcissima e splendida Vany, per il tuo bellisimo e goloso saluto mattutino! Tanti dolcissimi baci per una splendida serata!Stupenda poesia a quattro mani, tesoro! Un’intesa poetica perfetta, direi!Lucio

  2. Una romantica attesa infonde sensazioni dolcissime accompagnate dal timore che quell’attesa sia tanto lunga da far scomparire la luna e le dolcissime nuvole che fanno atmosfera. Poi avviene l’incontro e si rinnova la magia.
    Bellissima poesia, siete eccezionali.

    un doppio abbraccio    
    annamaria

  3. Meno male che questa giornata è finita. E’ stata faticosa e orrenda, e sono addirittura arrivato a pensare che avrei fatto meglio a seguire l’esempio di Mishima l’altroieri.
    Buon fine settimana a te, leggiadra Vany

  4. Bellissima poesia, complimenti davvero.
    Nuvole di marzapane……slurp slurp.
    L’immagine stasera non si vuole attaccare. Immagina un cielo pieno di stelle e tu seduta su uno spicchio di luna

    Rossella

  5. Ma allora è piaciuta la nostra poesia.
    Grazie a Tutte e a Tutti.

    Che ci crediate o no questa poesia è per 3/4 buoni tutta farina del sacchetto di Punky Vany, quindi a Lei più carezze e complimenti. Mi raccomando a Voi.

    Tanti bacetti e leccatine, dolce Agnellino Vany

    orsetto di Vany

  6. Che bella sensazione leggere lo splendore del cuore innamorato… nn c’è Poesia più bella che possa esistere…
    Che bello essere innamorati…

  7. Voglio un’altra leccatina.
    Un’altra.
    Un’altra.
    Un’altra.
    Un’altra leccatina perché sono un orsetto porcellino

    Orsetto di Vany

  8. Grazie,dolcissima e splendida Vany, per il  tuo passaggio  e vedo che ti ha dvertito l’ironia aquiilana ! Già sono cose ,peraltro ,che succedono nella vita! Grazie per i bei sogni; ne  auguro altrettanti a te,stupenda perla! Un abbraccio forte forte e un bacio grande per un fine settimana favoloso!Lucio

  9. Ciao carissima e dolcissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e riguardo al tuo post le pose degli amori che non ci lasciano mai :>) ti lascio un bacione smack :>) e ti auguro una buona mattinata :>) olive dolci.
    :-)
    L’ESPLORATORE


  10. Ubriaca l’anima mia
    con pallide dita
    ti cerca
    prima che si rifugi
    la Luna

     
    quasi la summa di una emozione che, nascendo direttamente dal sentimento profondo, si riversa verso il mondo che più si ama.
    Non ho inteso, esattamente, chi possa essere l’autore o l’autrice di questi versi.
    Complimenti comunque.

    Buona domenica.

    Cordialità

  11. Piccolo Agnellino è una mezza poesia, divertente, felice, di me orsetto che ti cerco e che cerco di mettermi in luce, mentre tu, per gioco, mi rifiuti ed allora io faccio la parte dell’orsetto abbattuto. Non ho dimenticato, come hai letto, di investire un po’ di sarcasmo contro la società di oggi per esaltare la semplicità di ieri, che forse era illusione però almeno c’era mentre oggi neanche l’illusione.

    Un bacio una leccatina, ci hai preso proprio in pieno ma in pieno. Ma non lo dire in giro, altrimenti mi penseranno tutti un mollaccione.

    Ma la tua amica VIolaViola ha un blog privato. Io come faccio a commentarla? Le lascio allora un saluto qui, sperando che lo legga. Va bene, o mi diventi gelosa, Agnellino?

    Orsetto di Vany

  12. buona domenica Vany e un  bacione!!!
    cinzia
    p.s. ho lasciato da beppe un viedeo che ti svelerà cosa fa il tuo orsetto quando "scompare""
    ;) )))))))))))

  13. Di sicuro non si dice di no al veleggio su una nuvola di marzapane, per planare dolcemente si richiama la zavorra, sciogliendola in bocca fino a riconsegnarla alla terra.
    Un abbraccio ragazzi :)