Che strana la vita, e che strani gli uomini


Pubblicato il da
romanticavany312789Direi che ho passato un bellissimo fine settimana.
Ieri mattina sono stata da mia nonna ed insieme siamo andate in un paesino qui vicino a comperare la carne all’ingrosso.
Era un piacere vederla, furba e finta ingenua, non si lasciava condizionare dal macellaio lei sapeva quello che voleva. Con 100 euro abbiamo comprato un frizer di carne, tutta divisa e sistemata con ordine in cartoccini di cene per lei e mio nonno.
Il pomeriggio invece l’ho passato in casa sui libri con poca voglia. La sera sono uscita con le mie amiche, volevamo andare al cinema ed invece siamo andate in un pub ed abbiamo scherzato bevendo un drink.

Stamani invece ho aiutato mia mamma, abbiamo fatto i passatelli, gli involtini, il purè, il castagnaccio.. poi siccome avevamo finito in fretta, alle 11 sono uscita per fare una corsetta.
17°, era caldo, mentre correvo via via mi toglievo il giubino fino a rimanere con la t-shirt 1/2 maniche. Di solito percorro la circonvallazione e ci sono dei tratti di percorso in aperta campagna e proprio lì, mentre ero sola, si è fermato davanti a me una Kangoo grigia, mentre proseguivo ho notato che era il mio profe di ostetricia e ginecologia che mi sorrideva, io ho ricambiato il sorriso e lui mi ha dato la mano e mi ha baciato sulle guance. Mi voleva palpare allora l’ho spostato violentemente ed ho gli ho chiesto di suo figlio Nicola che ha la mia età. Che assurdità, ha 65 anni e
vuol fare il porco. Mi sono messa a correre senza voltarmi indietro è già la seconda che ci prova, la prossima volta se capita lo tramortisco con una ginocchiata sui marroni.

Che strana la vita, e che strani gli uomini.

43 pensieri su “Che strana la vita, e che strani gli uomini

  1. Se ci prova il tuo prof, prof o non prof, digli che gli mandi l’ORSO, e non l’orsetto. E quando lui dovesse chiederti chi è l’ORSO, tu digli pure che l’ORSO E’ L’ORSO che se lo prende, lo porta nella legnaia e lo riempie di botte, di così tante botte, che dopo avrà bisogno di Lourdes per poter stare anche solo seduto sulla sedia a rotelle. Digli a quel maiale che se ci prova a palparti gli faccio ingoiare i denti e glieli faccio cagare dal culo. E digli pure che gli strappo l’uccello e glielo faccio mangiare fino a strozzarcisi. Così capirà quanto puo’ essere strana la vita per i porci come lui, un vero inferno.

    orsetto inkazzatissimo

  2. Sembrava la storia di un incontro innocente e poi… assurdo. E non tanto per l’età quanto perché è un tuo professore e quindi si potrebbero diverse possibilità di reato.
    Corri, Vany, corri! :-)
    Aloha

  3. Dolce Agnellino, a te non ti mangerò. Però lascia che ti mordicchi piano piano tenero tenero sul collo.

    Dormi, dormi bene, Agnellino mio.

    orsetto di Vany

  4. lascia perdere i consigli di beppaccio un bel colpò lì…è perfetto dammi retta hahahahaha non scherzo.Gli uomini…uno scherzo della natura hahahahaha
    bella quella gif del lupo che corre :)
    notte dolcissima
    cinzia

  5. Se è ginecologo forse voleva solo farti una visita ginecologica gratuita.

    La prossima volta digli che non ti puoi fermare mentre stai correndo perché sei tutta sudata.

    Ma i tuoi nonnini devono avere ancora dei bei dentini se mangiano così  tanta carne, davvero una bella famigliola la tua.

    Hai trascorso proprio un bel weekend, io sono andato a vedere l’ultimo di almodovar e mi sono rotto tanto e tantissimo.

    Adesso buona settimana.

    Bacionotte.

    J.

  6. Sembrava un bel post fino alle ultime righe col professore porco…

    vabbè, mi dispiace xhe esistano certe persone…. sono la vergogna della loro categoria

    Io sono stato al cinema a vedere UP, un bel film di animazione, una storia molto bella

  7.  tesoro!!Quel maiale non deve aspettare un’altra occasione io lo avrei fatto subito,senza pensarci due volte,lasciargli un bel ricordo…per tanto tempo,indelebile
    Un abbraccio tesoro,ti auguro la buona notte

  8. Una gran maiale quel prof, sai che ti dico che farai bene la prossima volta a sferrargli una ginocchiata proprio lì!
    Così sarai un futuro medico, complimenti Vany e non solo sai fare tante altre cose, sei bravissima. Tralasciando l’episodio del prof, hai passato un bel weekend fra la famiglia e gli amici.

    Ti auguro un buon inizio settimana.

    Un affettuoso abbraccio.

    annamaria

  9. Racconto un aneddoto, di taglio umoristico, con cui spero di temperare gli animi.

    Una mia ex passeggiava per le vie del centro un bel sabato pomeriggio.
    Un arzillo vecchietto, colpito da tanta avvenenza, si prodigò in complimenti forse un po’ troppo pesanti.

    Lei, senza scomporsi, rispose
    "Nonno, se davvero vuoi correre, assicurati di avere ancora fiato…"

  10. ciao piccola!!!! ma sai che qui si muore di caldo ??? :( ((
    un bacione grande ma grande
    buona serata!!!!
    cinzia

  11. Grazie per il tuo fiore candido lasciato per lanotte,dolcissima e splendida Vany! Una giornata  con i tuoi , direi quasi bucolica, funestata dai libri e dalla poca voglia nel pomeriggio, nonchè dall’incontro  così poco romanti co con il tuo professore di osttricia e ginecologia, "provolone"! Ma tu ,futuro medico , oltre alla prossima ginocchiata se insiste, dovresti sapere che  un ginecologo….non guarda mai in faccia nessuna! (non è mia , è un vechia battuta)! Oppure mandagli un orsetto KIller! Un abbraccio forte forte e  bacissimi,tanti , perla stupenda!Lucio

  12. Poco prima dell’alba ho fatto un sogno ancor più strano di quello di ieri… Dici che tanto sono solo sogni, ma se ci pensi, quando uno li fa quella è l’unica realtà. A renderli diversi da questa orrida vita è solo il fatto che sono misericordiosamente più brevi e meno ricattatori.
    Un forte abbraccio e buona settimana anche a te, carissima Vany :)
    Marco

  13. Grazie ,mia dolcissima e splendida Vany! Un fiore ,bellissimo ,del tuo colore preferito! Dolce sera  e stupendi sogni, bellissima perla!Bacisimi….issimi…issimi!!Lucio

  14.  Ciao Dolcissima Vany!Oggi assente per tutto il giorno non sono rientrata nemmeno per pranzo,ora un po’ di relax e poi a nanna,abbraccio e bacio buona notte gioiamia
    (print image)

  15. Hai ragione, tanta ragione, Agnellino tenerino mio, ma il tuo Orsetto oggi è stato tanto tanto impegnato ed adesso sono cotto fatto che se ti ubriachi tu mi ubriaco anch’io.

    Dài, servimi qualcosa, magari con "la leccatina" di rito: sai che sono ghiotto di leccatine.

    Un bacione grande per addormentarti, Agnellino innocente. L’Orsetto tuo veglia su di te

    Orsetto di Vany

  16. E’ incredibile come una condizione fissa possa in un attimo tramutarsi, in unico step, nella messa in atto di un tentativo poco decoroso ed alquanto vile. Disturba tra l’altro anche chi, per mero riflesso, viene accomunato a comportamenti scorretti, pagando pegno per un vecchio "boccio". Uno che non si rende conto, e continua a credere che un giorno o l’altro possa andargli anche bene. Lo so che tu sei troppo buona, ma una bella botta non ci stava affatto male.

    Buona settimana *

  17. Eyes.....

    Ghiannis Ritsos

    Vengono, vanno i giorni, senza fretta, senza
    imprevisti.
    Le pietre ammutoliscono nella luce e nella
    memoria.
    Uno usa una pietra per guanciale.
    Un altro, prima di nuotare, lascia i vestiti
    sotto una pietra
    ché non glieli prenda il vento. Un altro
    ha una pietra per sgabello
    o come picchetto per il campo, al cimitero,
    nell’ovile, nel bosco.

    Tardi, dopo il tramonto, tornandotene a casa,
    qualunque pietra della spiaggia tu posi sopra
    il tavolo
    è una statuetta – una piccola Nike o il cane
    di Artemide,
    e quella su cui un adolescente posò i piedi
    bagnati a mezzogiorno
    è un Patroclo dalle ciglia ombrate e chiuse.

    Lady in Red

    tvb

  18. hai ragione Vany ma dette dal papa fanno ancor più rabbia..
    ti auguro una splendida giornata
    bacione
    cinzia

  19. Che bellissima e tenera e riposante immagine , dolcissima e spleplendida Vany! Un buon giorno delizioso  comm sei tu . stupenda perla! Mi raccomando : allena il ginochio per….! Ti auguro una giornata splendida , tesoro !Lucio

  20. cara mia…x quanto strana possa esser la vita..niente lo sarà di piu’ quanto quella specie in via di estinsione chiamato..UOMO!!!

    …quanto stradoro questa canzone..la trovo sensuale..troppo!!

  21. Complimenti per il tuo blog. E’ molto bello. Quanto a Prof….. un calcio nei marroni ci stava proprio bene. Attenta per il futuro, certi tipi non demordono mai. Auguroni.

  22. leggevo con interesse e molto benessere la tua descrizione di giornate piacevoli, gustando delle piccole e preziose cose di un quotidiano sereno..

    O__O poi quel prof.. che lurido!
    Non è strana la vita… e neanche la presenza di certi squallidoni che pensano di potersene approfittare…

    male, male.. molto male per lui..
    e non è un commento o una constatazione questa…

    spero di rileggerti presto, con notizie migliori..
    ^___^

  23. Ho una figlia di venti anni molto carina e conosco quanto quotidianamente, vivendo anche in una città piena di multi etnie e di tanta gente malata sessualmente, non sia semplice sfuggire a queste violenze fisiche e psicologiche. Quello ke so è che mia figlia è già pronta a reagire facendo al porco più o meno le stesse cose che l’orsetto inkazzatissimo avrebbe fatto.. Ho conosciuto tramite un amico di un amico al mare uno di quel mestiere che citi e devo ammettere che voi donne non siete davvero in buone e nobili mani …. Io vorrei che ci fosse gente normale e vorrei che i fosse un modo senza violenza di affermare una società migliore…