Vany is a punk girl

Contrassegnato con
Pubblicato il da

vanypunkImmagine a cura di King Lear


King Lear (Iannozzi Giuseppe) by RomanticaVany


V
any è una punk girl

di Iannozzi Giuseppe

romanticavany891237


Vany is a punk girl
Tira schiaffi a tutto andare
Beve gin
Ti fa volare via
Ti fa andare dove vuole lei
perché è una punk girl

Vany è fuori di testa
E’ pazza, beve cioccolata e whisky
a garganella dalla sua tazza rosa
Non sta in famiglia
Tira calci,
fa cadere dagli alberi le foglie
Di far la moglie
non le prende mai la voglia

Vany is a punk girl
She is crazy, she is pink
Vany is a kiss in the sky
She is pink, she is a punk

Vany vuol far festa
E’ fuori di testa
Dirotta gli aerei in volo
e le rondini per la primavera
Lei è vera
Ti prende per la gola
e ti dice che è tua la colpa

Vany è fuori, è fuori di brutto
A rotta di collo spacca tutto

Vany is a punk girl
Vany has a good time
And she is mine
She is my only crime

E’ fuori di testa, fa festa
Balla nuda sotto il sole o la luna
Chi la vede grida “mia fortuna!”

Beve vino rosso
Ma non va con i trans
né parteggia per Fidel Castro
Veste poco e bene, un bel nastro rosa
le lega i capelli
E’ lei la beniamina della gang
Perché Vany è un bimba punk

Vany is a punk
Vany is a vamp
She is my religion
and condemnation
Vany is the one,
the one for me

She is a punk, she is pink
She is so young, so young

Beve vino rosso
Butta giù vodka
ma non legge Kafka
Lei è una punk
E’ pazza, vive in rosa ogni cosa
E’ pazza, è una punk
E’ pazza, pazza, pazza
Ed è la bimba mia
La bimba mia
La pazzia mia
La pazzia mia
La pazzia mia




41 pensieri su “Vany is a punk girl

  1. Vany is punk girl, very beautiful.
    Complimenti alla vena poetica di orsetto, del resto con un’ispiratrice come Vany, i versi nascono come un fiume in piena.
    Un abbraccio ad entrambi.

    annamaria 

  2. Ma allora ti è piaciuta, PunkY VanY.
    C’è solo un piccolo problema: tu sei il primo agnellino punk della storia del punk.

    Io dico che ti riflette questa poesa felice: sei la prima punk al mondo che vive in rosa e non in nero come sono soliti fare i punk sempre inkaxxosi. Tu sei una punkY VanY in rosa. Una eccezione.

    Bacetti morsetti e carezze per il mio Agnellino punk

    orsetto tuo

  3. Passavo di quà ………………….    ciao bimbetta birichina !        Brava !!                         MAU

  4. che pazzerella che sei  (:-))))))) c’è quasi d’aver paura a starti accanto (:-))))))))))))))))))))))  con quei calci e pugni  (:-))))))))

    Bella canzone, molto simpatica.

    Un caro abbraccio, buona giornata.

  5. E’ proprio una forza sta poesia :) ))) Cosa dobbiMO aspettare??? Non ho capito
    Buona giornata piccola bacione :)
    cinzia

  6. ahahahah sei una peste :) )) beh per ora si sta comportando a mio vedere con molto stile almeno da quello che si legge sui giornali calcola anche che lei essendo una giornalista di rai tre è costretta ad affrontare il pubblico..non come quell’altra che lo ha cercato "il pubblico".Non deve essere facile…
    aribacione
    cinzia

  7. Voglio una leccatina
    dalla mia bella bambina
    La voglio
    Me la devi dare
    Sei tu la mia bambina
    La gloria e la peste
    Le campane e l’amore

    Avanti, una leccatina
    mia bella bambina
    Una leccatina
    me la farò bastare
    fino a domattina,
    e anch’io senza dolore
    il nuovo dì affronterò

    Buondì, Agnellino punk

    orsetto peccaminaso

  8.  Grazie ,dolcissima e splendida Vany, per i tuo saluto augurale ,con meravigliosa e tenera immagine di gattini stupendi! 

    Sarà un gran poeta il tuo King Lear, ma te ne ha dette di tutti i colori., pur se dolce  nel finale! Ma non lo rincorri con un randello?
     Magari nuda….!!
    Un abbraccio forte forte  e baci ,anzi bacissimi !!Lucio

  9.  ….E pure stavolta la tua immagine lasciata  non si apre!  Ci risiamo con la tua sveglia?????!!!! Vedrò di accontentarti tesoro! Gra zie e un abbraccio forte forte e bacini bacini! Non bere troppo…allora!!!Lucio

  10. Sono bello e sono bravo, sono io l’orsetto di Vany.
    Non capisco però perché mi guarda come se mi volesse mangiare.

    Orsetto

  11. ciao vany…e’ da una vita ke non vado per i blog e ke non aggiorno il mio…mi sn rikordata per kaso oggi di aprire un po’…te kome stai?ci sono novita’ da parte tua?un bacione da marina

  12. Ciccina, non vorrei deluderti troppo, ma tu sei PUNKY VANY, e il fatto che l’Uomo dei Sogni lo vedi a colori ogni mattina che ti svegli è forse dovuto al fatto che la sera mangi pesante, almeno due capocchie di aglio.

    Stasera mettiti quel baby doll che mi piace tanto che facciamo i gattini innamorati sotto alle lenzuola.  Vedrai, alla fine mi dirai che sono io il tuo solo unico sogno e incubo.

    SMAAACKKK

    orsetto tuo

     



  13. CHE HAI FATTOOO ALLA MIA BELLAAA MANINAAA, PUNKY VANY?

     

    Una notte di paura, Punky Vany. Tanto se ti svegli impaurita ci penso io a raccoglierti fra le braccia e a coccolarti.

    orsetto paSSo paSSO paSSo

  14. ma sei proprio "immersa" nell’attesa di questa festa ahahahah pensa…io manco dovrò fare la fatica di travestirmi ahahahahaha
    un bacione vany
    cinzia
    p.s. io cambierei smalto ahahahaha

  15.  Grazie ,dolcissima e splendida Vany, per il tuo apprezzamento , soprattutto sull’ironia! Grazie per la tua azzurra buonanotte e ,ora, il mio augurio per una  notte gioiosa e ,posso dire ? ,appassionatamente amorosa con il tuo Re !!
    Un abbraccio forte forte e baci dolci! Lucio