Imbrigliato tra i rami

Contrassegnato con
Pubblicato il da

romanticart_123L’Estate se n’é già andata lontano lontano, senza fare troppo rumore,
ed un po’ di sole ha lasciato imbrigliato tra i rami pennellando colore,
foglie rosse e gialle, foglie brune, foglie d’oro e di fuoco.
Un brivido di freddo, cadono le foglie,
l’albero sente l’Autunno.

35 pensieri su “Imbrigliato tra i rami

  1. A te l’estate deve piacere davvero tanto. Ma ti sei trovata un orsetto polare.

    L’hai disegnato tu l’alberello bello con le foglioline che volano via e che paiono biscottate? 

    Sei proprio un tenero Agnellino. D’ora in poi sempre ti chiamerò Agnellino. Non me ne volere, ma i tuoi pensieri e il tuo modo di fare così sereno, o perlomeno portato alla ricerca della serenità e del bello mi ispira sentimento di tenerezza.

    E’ davvero bella questa pagina nella sua disarmante semplicità.

    E visto che l’estate non riesci a dimenticarla ti porto un po’ di fiorellini belli come piacciono a te.

    Riposa bene, Agnellino mio.

    Orsetto fa la guardia al tuo lettino
    Nessuno oserà disturbare il tuo riposo

    Smaaaccckkk

    Orsetto

  2. Brava! Davvero una delicata poesia ritmata che trasmette la sensazione dell’autunno.
    Buonanotte dolce Vany, questa musica è adorabile.

    bacioni
    annamaria  

  3. Sai che mi piace proprio guardare l’alberello che hai disegnato, ascoltando "Autumn in New York"!.

    Brava piccina, son contento di passare da te e di trovare i tuoi commenti nel mio blog.

    Sogni d’oro bimba.

    J.

  4. L’autunno è una gran bella stagione piogge dopo l’arsura dell’estate, funghi,castagne ,vino nuovo,camino acceso e la possibilità di una cortese giostra d’amore con la propia donna o il propio uomo ciao.

  5. Ebbene sì, Ciccina, hai scoperto il mio segreto, sono paSSo paSSo paSSo e pure palloso palloso palloso. E adesso che farai?

    E’ una di quelle mie poesie – chiamiamola così per convenienza – che fa il punto, o perlomeno cerca, sulla situazione attuale della politica e della società italiana. 

    In fondo sì, credo tu abbia ragione, sono paSSo paSSo paSSo. 

    Dimmi, ti piacciono gli orsetti paSSi paSSi paSSi?

    Buondì, Agnellino

    orsetto 

  6. Con i suoi sguardi
    lei mi ritaglia
    una finestra

    Dentro fioccano nastri di neve
    brandelli di vento discorsi di uccelli

    Rullare di treni
    Poi in primavera
    e ancora nell’autunno della scuola
    grida di legno
    sotto la sega

    Le estati da solo nel cortile
    Il vuoto nel petto

    L’amaro debole
    primo essere innamorato

    (c.w.a)

  7.  Grazie ,dolcissima e splendida Vany, per il tuo immaginifico passaggio  augurale domenicale! A te ,ora il mio augurio , di gioioso inizio di settimana, con un abbraccio forte forte e bacini bacini! Buono il "dolcetto" rosso piemontese! 
    Bellissima la tua poesia sul ‘albero in autunno: sono colori splendidi! Lucio

  8. Grazieeee! Hai esposto l’immagine del mio libro, sono contentissima! Sei un amore e ti sento così vicina, anche se non ci conosciamo fisicamente, comunque chissà mai… potrebbe anche succedere che le nostre strade s’incrocino realmente.

    Un grandissimo abbraccio riconoscente.

    annamaria

  9. Ma tu pensa che io vedevo un dolce con scaglie di cioccolato!!
    Invece è un albero!
    Riesci a trasformare in dolcezza tutto!
    Ciao e buon inizio di settimana

  10.                                                 Se solo potessi.

    http://img372.imageshack.us/img372/1264/lovers5ao.gif” />

     

    Se solo potessi…

    Ruberei la luce dei tuoi occhi.

    Esso mi terrebbe compagnia quando sono solo!

    Luccicherebbe tra le mie mani…

    Brillerebbe più di tutte le stelle dell’universo.

    Se solo potessi…

    Catturerei una tua lacrima…

    Così avrei con me il più bel diamante.

    Nei tuoi occhi vi sono le miniere degli Dei.

    Se solo potessi…

    Sfiorerei le tue labbra con le mie.

    Vorrei che un mago ci tramutasse in statue.

    Rimarrei per sempre legato alla tua dolcezza.

    Se solo potessi…

    Desidererei un solo millimetro del tuo vestito.

    Sarei sempre con te e ti seguirei ovunque.

    Potrei sfiorare la tua pelle dotata di miele pregiato.

    Se solo potessi…

    Ti abbraccerei forte tra le mie braccia.

    Vorrei che il tempo si fermasse d’incanto.

    Rimarrei per sempre avvolto dal tuo calore inebriante.

     

                                                                                          Antonio Gargiulo

                                                                                             (libro A.M.O.R.E)

  11. Agnellino mio, non ho mai nutrito dubbio alcuno che non conoscessi i Sex Pistols. Sei troppo piccola e agnellino tenerino per poterli conoscere. Diciamo che erano un gruppo punk un po’ tanto casinaro. Se chiedi al tuo babbo sicuro che li conosce anche se credo che non gli piacciono. Sid Vicious era un punk, morto a 21 anni per overdose. Insomma un tipo un po’ così a modo suo.

    Tu sei troppo agnellino, troppo troppo agnellino per conoscere il cattivone Sid.

    Smaaaackkkk

    Orsetto buono

  12. Cala lomanticapella,
    ieli ho avuto i miei ploblemi con le elezioni
    sono stato in un gazebo  elettolale
    e c’elano alcuni candidati in lizza.

    Ma cosa vuoi
    quando io visto candidati
    non si lizza
    allola ho pleso un the aflodisiaco
    e finlmente si è lizzato
    evviva!

    Se vuoi ti do la licetta
    pel quando
    diciamo così
    olsetto tuo pelde slancio.

    baci baci baci
    dolce piccina
    e viva viva la tisanina.

  13. Agnellino, hai parole buone pure per Marrazzo. Ti faranno santa.
    E’ caduto in errore, è vero e sta già pagando a caro prezzo i suoi errori.
    Per me l’errore di Marrazzo non è di ordine morale: ho sempre sostenuto la libertà sessuale, per cui se si fosse limitato ad andare con un trans, morta lì, perlomeno per me. Non ci trovo nulla di sconveniente. Il problema è che per andarci ha pagato e ha pagato salato – si parla di 5.000 Euro. E si sta indagando su un giro di cocaina. Incentivazione alla prostituzione e allo smercio di droga, questa la spada di Damocle sulla testa di Marrazzo.

    Forse non era felice. Non lo so. Nessuno lo sa.
    In ogni caso Marrazzo ha sbagliato pagando per delle prestazioni sessuali, e c’entra poco o niente il fatto che sia un uomo versato in politica.

    Smaaaackkk

    orsetto

  14. Agnellino, ti vestiresti da punk per il tuo orsetto?
    Dài! Mi faccio mettere le manette se ti vesti da punk girl. 

    Smaaackkk, Agnellino

    orsetto

  15. ho riso dieci minuti per l’immagine che mi hai lasciato stamattina ahahahaha Beppaccio chiama la sua vendetta mah…;))))))
    bacione piccola
    cinzia