21 pensieri su “Buona Domenica :)

  1. ciao grazie del tuo saluto che ricambio, (scusa il ritardo), sono un po’ latitante in qst periodo , spero che in futuro le cose si sistemino e anche io possa tornare un pò + tranquilla….vedremo…ciao e buona domenica .

  2. mi iscrivo come granellino di zucchero #6, ma se viene #7 va bene lo stesso :)
    Che la canzone di Fru Pelù me la sento tutta, sono un appassionato lo sai  
    buona domenica
    Many Kisses ***

    Ray

  3. ma noi non litighiamo abbiamo solo delle discussioni "sanguigne" ahahahahahaha
    sono contenta ti sia arrivato :)
    bacio bacio
    cinzia

  4. Ciao carissima e dolcissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e riguardo al tuo post non ce’ nuòlla di meglio di una dolce Domenica :>) ti lascio bacioni smack :>) e ti auguro un grazioso pomeriggio :>) olive dolci.
    :-)
    L’ESPLORATORE

  5. appena trovo una bottiglia di "No barrique No berlusconi" barolo di Bartolo Mascarello la beviamo insieme, anche se quoterà come una Lamborghini Miura del 1972, ma per te questo e altro.
    Baci Cucccciola.

    J.

  6.  Grazie,dolcissima e splendida Vany , per il tuo augurio pomeridiano domenicale ,con stupendi fiori dai colori sgargianti e belli! Ti auguro ,ora ,un pomeriggio sereno e gioioso, condito di tante coccole del tuo lui ,oltre che rilassante e felice! 
    Tenera e bella la tua poesia augurale per la domenica, stupenda perla! Un abbraccio immenso e baci,baci, bacissimi Lucio

  7.  Ciao Vany!!! Una dolcissima domenica anche a te…un po’ in ritardo per augurartela,ma oggi sono stata un po’ impegnata,smack felice sera

  8. E’ ancora domenica?? che bello che bello!!! ;) ))))))
    Beh proprio tutto no :( (
    buongiorno ragazza!!! :)
    cinzia

  9. Elodie the girl next door.

    JACQUES PREVERT

    Ricordati Barbara
    Pioveva senza sosta quel giorno su Brest
    E tu camminavi sorridente
    Serena rapita grondante
    Sotto la pioggia
    Ricordati Barbara
    Come pioveva su Brest
    E io ti ho incontrata a rue de Siam
    Tu sorridevi
    Ed anch’io sorridevo
    Ricordati Barbara
    Tu che io non conoscevo
    Tu che non mi conoscevi
    Ricordati Ricordati quel giorno ad ogni costo
    Non lo dimenticare
    Un uomo s’era rifugiato sotto un portico
    E ha gridato il tuo nome
    Barbara
    E sei corsa verso di lui sotto la pioggia
    Grondante rapita rasserenata
    E ti sei gettata tra le sue braccia
    Ricordati questo Barbara
    E non mi rimproverare di darti del tu
    lo dico tu a tutti quelli che amo
    Anche se una sola volta li ho veduti
    Io dico tu a tutti quelli che si amano
    Anche se non li conosco
    Ricordati Barbara
    Non dimenticare
    Questa pioggia buona e felice
    sul tuo volto felice
    Su questa città felice
    Questa pioggia sul mare
    Sull’arsenale
    Sul battello d’Ouessant
    Oh Barbara
    Che coglionata la guerra
    Che ne è di te ora
    Sotto questa pioggia di ferro
    Di fuoco d’acciaio di sangue
    E l’uomo che ti stringeva tra le braccia
    Amorosamente
    è morto disperso o è ancora vivo
    Oh Barbara
    Piove senza sosta su Brest
    Come pioveva allora
    Ma non è più la stessa cosa e tutto è crollato
    E’ una pioggia di lutti terribili e desolata
    Non c’è nemmeno più la tempesta
    Di ferro d’acciaio e di sangue
    Soltanto di nuvole
    Che crepano come cani
    Come i cani che spariscono
    Sul filo dell’acqua a Brest
    E vanno ad imputridire lontano
    Lontano molto lontano da Brest
    Dove non vi è piú nulla.

     

  10.  Grazie, dolcissima e splendida Vany, per il tuo tenero,immaginifico augurio per la nuova settimana! A te ,ora, il mio per un inizio alla grande,gioioso e amoroso , magari con  il clima non proprio ottimale! Un abbraccio forte forte e un bacione grande! Lucio