Lode #2


Pubblicato il da
romanticavany3243 Dal cielo alla terra
è un tiro di fionda,
ma la terra dal cielo
è lontana una sponda
d’un fiume largo e incantato
devi percorrerlo tutto o
è proprio un peccato:
è pieno di pesci,
sorprese e avventure
di fitte magie e di
lucenti radure in mezzo
alle quali si può giocare
con me, con gli altri
o da solo o come ti pare

Lode #1


Pubblicato il da
Il sole scotta,
il fiume è largo.
Non devi però angustiarti,
sarò io a guidarti
nel tuo giardino.
Ti insegnerò
a sentire, a parlare
e a tacere,
a dare i nomi ai fiori
e all’acqua da bere.
Nessuna parola
dovrà mai esser vana
perché le parole
– tu lo dovresti sapere -
sono di per sé
parole vere.

Vera è la luna,
che vedi in cielo;
vero è il mare,
che finisce in filo;
vera è la nube
che cambia profilo;
e le tue parole son vere
se han il profumo di queste rose
che puoi portar dentro te
e sognare.

romanticavany423romanticavany1232

Festa della Mamma


Pubblicato il da
Tu hai sempre tanti pensieri per me,
anch’io voglio averne uno per te
di frasi carine ne scrivo a palate
e poi le nascondo tra le posate
ti scrivo gli auguri su cento biglietti
e poi li nascondo in tutti i cassetti
li troverai mamma?
io spero di sì,
perché il mio affetto
è GRANDE COSÌ!
romanticavany231

With Me

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romanticavany20090508

Strofinami la punta naso!
Ho un gran prurito
– colpa della cipria
e dei capricci che sento.
E poi dammi un bacio,
un bacio lungo, lungo
e penetrante fino in fondo
con quella tua linguaccia
di serpente.

Insaponami di parole,
di parole dolci e salate,
di parole dure e scandalose;
e fallo, fallo per bene
con quella tua matita appuntita
che mi sento addosso sul sesso
mentre mi danni all’inferno
con quella tua bocca di brace.

Bruciano le fiamme tutt’intorno
mentre fuori alita forte il vento,
un vento che mi spinge a te…
che mi schiaccia sul tuo corpo
a corpo morto!

Strofinami!
Insaponami!
Dio mio, sì, amami così!

Strofinami e insaponami piano però;
all’inquilino dabbasso non gli piace
che qualcuno possa far rumor di sesso.
Se gli va in acqua la zucca è facile
che venga su con la sua maledetta Colt,
e poi saresti costretto a cacciargliela
in bocca, a fargli saltare le cervella
sul nostro tappeto nuovo di Babilonia.

Mi sento nervosa.
Dài! Facciamo qualcosa,
sennò come bambina
strillo e strillo di brutto,
ti tiro su un casino ma un casino!
Dài! Fammi qualcosa,
qualcosa di forte di dolce,
di profondamente indecente.
Non credere di potermi
mettere a nanna con una camomilla.
Dovresti averlo capito che son monella.

E non mi dire di star calma.
Piantala di chiamarmi “stella”,
o ti metto a digiuno e niente più sesso.

Strofinami!
Insaponami!
Dio mio, sì, amami così!


di Romantica Vany & King Lear


Le piccole cose


Pubblicato il da
romanticavany2314321Al mondo ci sono un’infinità di cose meravigliose per le quali vale la pena esserci e con un bel sorriso stampato sulle labbra. Così, ogni tanto, metto in moto i miei cinque sensi alla ricerca di quelle piccole cose che mi fanno stare bene: quanto è bello alla mattina dare il biberon al mio nipotino Rocco – è straordinario ed intelligentissimo, oggi fa 18 mesi – fare con lui un giretto nel mio giardino con il sole che scalda la pelle e quell’aria tiepida del primo mattino e la sensazione dei suoi capelli tra le dita. Mi accorgo di quanto è piacevole accarezzare la morbidezza di seta della pelliccia dei miei gatti, o camminare a piedi nudi sull’erba e sentire la rugiada sotto i piedi. Il borbottio ed il profumo del caffè che sale nella moka. Ascoltare la radio la mattina appena sveglia o la musica  che mi culla la sera prima di dormire e mi aiuta a rilassarmi dopo una giornata piena di impegni. Il profumo delle rose rampicanti, la fragranza del pane ancora caldo di forno, o  quel particolare odore che ha la carta di un libro appena comprato!

Godiamoci la semplicità! :)

Life is a Flower!


Pubblicato il da
romanticavany2343212
Il bello di un vestito a fiori sta nel fatto che mi fa sentire sempre molto femminile!

Mi fa sentire una leggera farfallina in mezzo ad un prato, come se appartenessi ad un altro mondo, il Regno di Venere, Afrodite o come cavolo si chiama qualche altra dea della bellezza.

Oggi sono di umore estivo, elegante e uuuuh… floreale! ;) Siamo o non siamo in maggio?

Fioretto di oggi: non essere troppo vanitosa!

Buona Notte Fiorellini! :)



Maggio mese di Fioretti…..


Pubblicato il da
Quando si può, alla mattina presto vado con mia mamma in chiesa al fioretto, poi facciamo colazione insieme sbirciando il quotidiano e sorridendo sulle notizie stupide, guardiamo le vetrine ed oggi abbiamo scelto un rossetto dando un voto a tutti gli altri.
Sono fiera di mia mamma: sempre così preoccupata per tutti, sa tutto e anche se non lo sa, è talmente saggia da consigliarti sempre bene.
Basta un attimo per sentire quel senso appagante di felicità con lei, con il cuore la guardo e la ammiro per come sa affrontare il mondo che ha sempre tanti ostacoli.

Fioretto del giorno: non sparlare di Veronica e Silvio! :P


Un Brivido


Pubblicato il da

Respira la notte,
in un istante senza tempo.

Danzano le tende alla luce della luna,
sinuose come bianche vele.

Si increspa  il fondo rubino
dei due bicchieri sul davanzale.

Ondeggiano, ricamati di note,
i fogli sparsi sul tavolo.

Tintinnano appena i piccoli fiori di vetro,
sospesi al soffitto come stelle.

Un brivido percorre, lento,
l’arrendevole candore della mia schiena.

Non il soffio della notte,
col suo silenzioso incedere.

Le tue labbra.