Valentine -5


Pubblicato il da

Come in un sogno vidi me stessa

in mezzo agli invitati
camminavo lentamente

come lo stessi cercando.

Ero molto incerta,
percepii che si avvicinava,
sentii il rumore dei suoi passi, era dietro me,
pensavo e sapevo che pensava le stesse cose.

Mi resi conto di amarlo prima ancora
che
mi invitasse a guardarlo,
molto prima che i suoi occhi
mi rivelassero che anche lui amava me.

Mi abbracciò facendomi vibrare l’anima,
proiettandomi in un mondo
tutto di luci e colori.

Fui sua in quell’abbraccio.

37 pensieri su “Valentine -5

  1. Un sogno amoroso tenero e dolce. Versi vibranti di sentimento, di musicalità.

    Molto bella questa poesia, cara Vany, poesia che nasce dal cuore.

    Buonanotte, baci.

    Annamaria

  2. un abbraccio romantico che vive tra i passi del tuo cuore, pagina ferma sul cammino di un sentimento chiamato amore!

    Molto brava, un caro abbraccio.

  3. Come fosti sua?

    Uè, niente scherzi, Passerotto.

    Lo sai che sono geloso.

    Qui tu usi parole grosse assai: amare.

    E chi è che ami?

    E no, non puoi proprio amarlo.

    Tu ami l’Orsetto tuo.

    Quello là lascialo dove sta, altrimenti, Passerotto, ti prendo e ti metto in bella gabbietta dorata e hai voglia a cantare che tanto non ti lascio uscire nemmeno se dici le preghierine tutte le sere. :-)

    ‘Dolce Notte, Passerotto

    Orsetto geloso :)

  4. forse entrambi provenivate da mondi paralleli presenti e conosciuti solo a voi stessi.

    Forse eravate una cosa sola, un tempo scissa in polvere rumorosa di stelle

    ti voglio bene prezzemolina, anche se non mi vedi molto in giro ma nel cuore ti tengo!

  5. Grazie ,dolcissima e splendida Vany, per il tuo mattiniero , immaginifico saluto augurale!

    Non dormi molto ,mi pare!

    Stupendo canto d’amore,dolcissima: sublimazione di un colpo di fulmine!? Sei una fantastica poetessa! Un abbraccio fortissimo e il mio augurio per una giornata splendida,rosa ,come te! Lucio

  6. x una come me nata in inverno e come te(2 nate lo stesso giorno anche se cn un prefisso diverso^_*)

    nn si può nn amare anche l’inverno.

    Adoro la neve..e tra qualche giorno mi ci rotolerò in montagna….cn il mio maritino e le ns 2 bimbe…e i ns cari amici valdostani che ci attendono:)) Bacio cherììììììì tvb sai!

  7. Senti, Passerottino, io come diavoletta ti immagino così:

    Uffy!

    Non bluffare. :-)

    So benissimo come sei. E tu sei come dico io.

    Uffy! Uffy! Uffy!

    Orsetto diavoletto :)

  8. Ho prenotato un tavolo per due per sabato sera all’Osteria “Lo Sgnacchero” a Cravogna di Corcolieto.

    E dài e vieni.

    Sgnam e smack.

    J.