zingara


Pubblicato il da
romanticavany8920197803243209
Vesto di stelle stanotte
sono la zingara dei sogni,
soffia il vento sui miei seni
vorrei fare un incanto
passi mi disturbano la
concentrazione, zingaro
attendi alcuni istanti
stanotte per te
ci saranno baci

scritti sulla fronte.

43 pensieri su “zingara

  1. Ciao carissima e dolcissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e riguardo al tuo post io questa notte aspettero quella donna sulla foto e con tanti baci diventero’ scintillante proprio come una stella con il sorriso del sole che fantastica vita che vedo dentro di me sempre piu’ meravigliosa e d’amare in tutti i modi del mondo :>) ti lascio u grande bacio smack :>) re una graziosa serata :>) olive dolci.

    :-)

    L’ESPLORATORE

  2. Sogni popolati di belle zingare che sappiano pensare in versi come te. Sarebbero d’incanto così tutti i sogni. Auguro a te sogni luccicanti che si realizzino.

    Buona serata, fantasiosa poetessa Vany. Annamaria

  3. PEr vestirsi di stelle bisognerebbe girare nudi all’aperto… e di questi tempi… non è il massimo, almeno che non vi voglia diventare di ghiaccio!

    hahahahaha! sto scherzando…

    Comunque è molto romantica questa poesia! complimenti!

    Ed ecco il mio nuovo libro!!!!!!!!

    Antonio Gargiulo & Adriano Gotulani


    Vieni sul mio blog a scoprirlo!

  4. Che zingaro impaziente..;))) deliziosa.:)) Ti racconrto un segreto ma rimanga fra di noi ;) ) mia nonna mi raccontava spesso che avevo un’ava gitana e che io ero l’unica della famiglia ad assomigliarle.Io non ho visto mai nessuna sua foto chissà se era vero o me lo diceva perchè da giovane mi piaceva tanto portare i gonnelloni i capelli lunghissimi neri e gli orecchini a cerchio.Chissà…:)

    notte dolce Vany

    un bacio

    cinzia

  5. Senti, Piccina, io sono arrivato

    Sono sporco, puzzolente

    e d’amore avaro

    Sei sicura di voler uno zingaro così?

    Oh sì, tu mi ami, tu mi ami

    Metti su Aznavour quando ci sono

    Mi fai capire che la vita

    è poi solo una lunga canzone;

    che la donna è la puntina

    sul disco che gira e gira

    Sei sicura di voler proprio me

    accanto a te, Zingarella?

    Dolce notte, mia piccola Geisha

    Orsetto malandrino :)

  6. Grazie infinite,dolce Vany,per il tuo tenero e simpaticissimo augurio,che ricambio ,con gioia, per te! Che bellissimo manto di stelle e che meravigliosa zingara! Baci dolci sulla fronte a te! Lucio

  7. sognerò i tuoi baci in questa notte zingara che sposa una parola alla seduzione del tuo esistere, farò di te poesia, fra le carezze nude di un tempo che brucia tra le finestre del cuore………….

    kisssssssssssssss…………….

  8. Sei una bimba tremenda. :-)

    Come, non hai capito bene?

    Leggi bene, leggi meglio e vedrai che tutto ti sarà chiaro.

    Tutte quelle cose che ho elencato le dobbiamo fare insieme. :-)

    Se la cucina è piccolina, vorrà dire che staremo un po’ stretti e ci divertiremo di più. ;-)

    Dolce notte, mia piccola Geisha

    Orsetto malandrino :)

  9. ti ho sognata, venivi a casa mia e mangiavi foglie di menta.

    sei proprio una MonellaZingarella

    buona giornata Birbissima.

    J.

  10. PHOTODOM.COM ФОТОДОМ | PHOTO ФОТО - *** | PHOTOGRAPHER ФОТОГРАФ - Кладония (модель) | CATALOGUE КАТАЛОГ -

    Antonio Gedeão

    Riflessione totale

    Ho raccolto le tue lacrime

    nel palmo della mia mano,

    e appena svaporate

    tutti gli uccelli si sono messi a cantare

    e a volare in gruppo

    attorno alla mia mano.

    In un gioco di luce e colore

    le tue lacrime hanno lasciato

    i cristalli del tuo amore,

    sfaccettati di dolore

    sul palmo della mia mano.

  11. Un grazie caloroso,dolce Vany, per il tuo sorriso,il tuo saluto e la gioiosa e tenera immagine lasciati! A te il mio buon giorno,dal cuore ,splendida e romantica Donna! un abbraccio grande e forte.Lucio

  12. Diventa una zolletta di zucchero

    Una farfalla colorata

    Un arcobaleno di sette speranze

    Inventa un mondo nuovo

    che possa infrangere

    con un alito di fiato appena

    Diventa la mia donna zingara,

    colei che da sempre ho amato

    pur non incrociandola

    nemmeno per un momento

    sulla mia nuda strada di pietre

    Inventa una pazzia

    di anima, e di sesso

    che mi faccia cadere ai tuoi piedi:

    travolto da mille bianche colombe

    in volo,

    sottomesso al peso della croce

    - della proibita tua delizia

    Diventa il sogno

    che ho sognato

    in un puro atto d’egoismo

    e cura la mia anima dalle infedeltà

    Inventa una favola

    che non nessun diavolo ha ancora

    estratto dal cappello magico

    Diventa mia

    dimenticando per sempre

    la parola mai

    Orsetto poeta :)