Grrr

Contrassegnato con
Pubblicato il da

romanticavany2308444
UFFY! NN NE POSSO +
DEL DIRETTORE DELLA BANKA!

E non è per il mio conto in rosso! :P
L’ho deriso, umiliato, bidonato, disprezzato,

gli ho detto kiaro e tondo ke mi fa vomitare,
eppure
non mi lascia mai stare!
Più lo mando a quel paese più mi cerca!
Nn vorrei farlo, ma ho minacciato
di raccontare
a sua moglie ke mi perseguita!
ufffffffff ke due scatoline! :P


♥TIAMO♥

Contrassegnato con
Pubblicato il da
♥ Ti amo ♥ mentre ascoltiamo
quelle tue canzoni tanto tristi alla radio;
in queste lunghe sere d’autunno
cacciati a forza nella tua Fiat 500 rossa
illuminiamo strade di notte
contornate da rododendri e altri alti alberi,
e lampioni offesi anche
che qualcuno prima di noi
ha accecato per chissà quale rivoluzione
E tu piano porti una mano sulla mia spalla
E io fremente sussurro di tornare a ballare,
per non essere rapita dal tuo respiro orsino
che eppur mi gonfia il cuore
cantandomi amor animale

♥ ti amo ♥ quando mi stai appiccicato
e mi racconti di streghe nere e cattive
che bucano la notte a cavallo
di lunghe lunghe scope di saggina;
e ancor
♥ ti amo ♥, paurosa
mentre me le presenti all’uscita dell’autostrada con il loro
umbratile cachinno sdentato
che una volta a casa – io lo so –
metterai nero su bianco
per pagine e pagine d’arcane fortune,
di avventure ai confini del mondo

♥ Ti amo ♥ quando mi porti dentro
spessi letti di foglie perché ti tira,
perché ti va; e così tubiamo
prendendo sotto il nostro affanno formiche
e minuti e ore, ignari del fluire del tempo
lasciato al suo tizianesco sogno d’autunno

♥ Ti amo ♥ perché sei osceno enigmatico caustico, allegro quanto basta e poeticamente incazzato;
♥ Ti amo ♥ perché nel cuore mi lasci tanti perché e però dentro ai
tuoi pensieri più riposti
sempre mi trascini con inusitata delicatezza
che carezza dopo carezza evolve in carnalità
di Romanticavany & King Lear
romanticavany238932409
leggimi anke su JuJol! ;)
romanticavany2309454

Nobody knows me


Pubblicato il da
romanticavanyt210843324
Mia madre dice che sono una brava ragazza;  I miei fratelli, che sono una brava sorella. Le mie amiche, che sono una buona amica. I miei nipotini, che sono una zia fantastica. Ma, in fondo, nessuno sa chi sono veramente. Ecco, forse non lo so neppur io, che vivo soltanto di illusioni.

Non sanno che sogno di fuggire lontano, che a volte scappo dalla chiesa perché ho dei dubbi, non sanno che la mia vanità va oltre le apparenze, non sanno che odio il capodanno perché ho paura di non rivederli tutti l’anno dopo!

Non sanno che giuro spesso il falso, pur d’aver ragione o di far loro piacere. Non sanno che provo eccitazione quando mi sento sola. Non sanno che se dico addio a un ragazzo è solo perché ho già un altro.


Sì sì!
Loro non sanno
poi così tanto di me! :P

Pensieri

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romanticavany23891324In questi giorni, non tanto all’improvviso, il denaro è diventato ossessione. Un’ossessione continua, ogni volta che accendi la radio, o vedi il telegiornale non fanno altro che ricordartelo.
E’ come se improvvisamente tutti dovessimo raccogliere frettolosamente le cose della nostra vita e andare via, sbandando a destra o sinistra, con il peso del futuro e con lo sguardo che non guarda da nessuna parte.
Purtroppo ti accorgi che questo mondo sconfinato e immenso non è mai nostro, ti accorgi della rabbia di chi non è mai riuscito ad accumulare un soldo pur lavorando tutta una vita e deve fare salti mortali ogni giorno, certo la salute del fisico è molto importante, ma ci vuole un pò più di serenità.
Speriamo bene.

Buona giornata a tutti
vany  

 


CoMe UnA pAzZa


Pubblicato il da
Stamani non stavo troppo bene.. ero stata a messa poi ero tornata nel piccolo appartamento che divido con le amiche. Guardandomi allo specchio mi sono vista un po’ pallida. Sola, stanchissima ho preso un po’ di tachipirina e mi sono sdraiata sul divano.

Ad un tratto lo squillo del telefono: sono troppo stanca, non rispondo. Poi il campanello, sbircio attraverso le tendine: è il mio innamorato.
Non ho voglia di vederlo, lo lascio fuori.
Dopo una decina di minuti sento la porta aprirsi, lui sa dove nascondiamo la chiave, ho finto di non sentire e non ho aperto gli occhi.

Mi copre di baci mentre io fingo di dormire.
La mia condizione quasi di morta lo sorprende parecchio, il gioco è duro.
Mi sussurra "Svegliati, non sarai morta. Ebbene sì sei morta, sono venuto a portarti nelle tenebre, ma prima devo spostarti di qua perché ti devo preparare."

Prende il mio corpo inerme e rigido tra le braccia e mi appoggia sul tavolo.
Si accanisce parlandomi sottovoce e mi dice che devo tornare in vita perché ha bisogno di me. Finge di piangere, mamma come piange, UFFY come piange!
Ad un tratto, balzo su di lui come una pantera, facendolo cadere a terra
scoppiando a ridere come una pazza :)


Zukkerosa Domenica!


Pubblicato il da
2005991561852ez9C’è qualcosa che mi stupisce
in questo caldo pomeriggio d’autunno,
la luce radiale che si diffonde per la pianura,
lo stiracchiarsi degli steli d’erba al vento
le delicate margherite che
s’emozionano facendo capolino,
una foglia leggera che mi sfiora il viso
prima di volare lontano verso mete sconosciute!

Zukkerosa Domenica :)
e leggetemi su JuJol ;)

Modella per un giorno

Contrassegnato con
Pubblicato il da

romanticavany90213480291 Ore 9 di Venerdì Mattina.
Devo esser pronta in 15 minuti, ma non ho voglia di alzare un dito.
perdo tempo con lo sguardo fisso al soffitto. Sono in ritardo e non so cosa mettermi.
Mi infilo un maglioncino, una minigonna, le calze coprenti, un paio di stivaletti, il cappottino e salto giù.
Un mio amico mi sta aspettando, nascondo i capelli sotto un cappello e mi concedo un po’ di lucidalabbra colorato sul viso bianco latte. "Marco, non guardarmi, faccio ridere, ma non avevo minimamente voglia di uscire".
Andiamo a vedere una mostra alla galleria d’arte e all’uscita il mio sguardo incrocia quello di una donna bellissima, con gli occhi verdi smeraldo. Mi ferma, e mi dice: "Ciao, scusa, posso disturbarti? Lavoro per un giornale brasiliano e vorrei farti due foto perché mi piace molto come sei vestita."

"A me???? Non posso crederci!"  Mi guardo, la guardo, rido e alla fine la lascio scattare, perché no! Facciamo due chiacchere, le stringo la mano e con un sorriso a 48 denti volo via. Il mio umore è alle stelle, adesso mi sento bellissima!


Capricci-cicci

Contrassegnato con
Pubblicato il da
romanticavany0921830 Ho voglia di fare capricci,
solitamente non ne faccio mai
lusso, seduzione, ricchezze,
piaceri, belle cose.

Farò tutto quello che posso e che mi va,
niente regole
nessun limite.

Niente brava ragazza oggi.
Vestito sexy.
Rossetto rosso.
Ed i miei capricci.