Non è mai come te l’aspetti


Pubblicato il da

romanticaperla32423432534 Ci sono giornate in cui ti svegli e sai che non andranno per il verso giusto, perché lo senti nell’aria: ti svegli e batti la gamba vicino al letto, e già ti alzi brontolando.
Ti avvii verso il bagno e lo trovi occupato: perché quando serve a te è sempre occupato?!
Dopo che si è liberato entri, guardi l’orologio: cavolo, è terribilmente tardi.
Hai fame, ma gli altri hanno già fatto colazione e sparecchiato, ti vesti in fretta..
sei quasi pronta e senti.. "tack!", la bretella del reggiseno che è saltata.
Ti cambi, riesci a farti bella, ed arrivi finalmente in facoltà..
ti aspetti che tutti ti insultino per il ritardo, ma invece.. solo sorrisi..
dopotutto non è mai come te l’aspetti :)



36 pensieri su “Non è mai come te l’aspetti



  1. Se vuoi e se ti piace puoi venire nella mia modesta casa sul mare qui’ niente e’ occupato stanze bagni ecc.: ecc.: ecc.: ecc.: ecc.: ….

    Allora ti aspetto !!!!

    ciao mi RoMaNtIcA !!!

    besos besos besos …..

    :) )))))))))))))))

  2. eh eh ma perchè dovevano insultarti?

    Se sei una che è sempre puntuale, possono perdonarti una volta che arrivi tardi

    Grazie del commento, che bel dipinto!

    Ciao

  3. Ma a che ora vai a dormire, Bimba. ^____^ E’ prestissimo. :-)

    L’immagine che mi hai lasciato mi ha fatto proprio sorridere: il Cigno, Zeus, fra le gambe. Sarei io Zeus? ^____^

    Bacionissimi, Cucciola

    Beppe

  4. Ho capito.

    Sei proprio una bimba a modo.

    Mai un pensiero cattivo,

    mai una malignità

    tanto per metter in difficoltà

    la verità.

    Sei proprio brava.

    Aiuti la mamma a sparecchiare

    dopo la cena tutti insieme.

    Poi stai con chi ami,

    e un po’ sogni: farfalle

    e folletti nascosti

    nella profondità della notte.

    Ho capito

    che sei proprio

    tutta casa e chiesa:

    ma quanti sogni nascosti

    in quel tuo grande cuore,

    quante preghiere,

    quanti desideri!

    Sei proprio brava.

    Una bimba

    che un giorno farà la felicità

    d’un ragazzo alla vecchia maniera.

    Dolce notte, Cucciola

    Beppe

  5. Vany potrei convenire che è tutto vero, ma se per caso sbagli anche ad innestare la retromarcia al primo colpo poi non c’è più tempo, e tu non devi sprevarlo per farti bella se non ne hai bisogno. Bien sure ma chere :)

    Buona settimana !!! :*

  6. talvolta di fronte al fascino di una donna si cede e si finisce per tralasciare qualsiasi critica sul suo operato……

    Forse è il tuo caso (:-))))))

    Kissssss, tanti cari abbracci……..

  7. Ciao carissima e graziosissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e riguardo al tuo post queste meravigliose donne delle volte in ritado anticipo e poi tanto altro ma io ogni volta che l’incontro trovo sempre dei tesori che non trovero mai in quel denaro che ogni giorno passa tra le mie mani e quindi lcosa c’e di meglio di donne che sanno coccolarti con dolcezxe e tante volte noi uomini non le capiamo e poi quando le vediamo voliamo in quel fantastico mondo di ardore e tutto amore :>) ti lascio un bacione cione one smack :>) e una graziosa giornata :>9 olive dolci.

    :-)

    L’ESPLORATORE

  8. Buongiorno Vanessa

    Hai ragione, niente è come sembra, solo che a volte….è molto meglio, ma pochi dono disposti a vederlo o ad ammetterlo….

    :-) )

    Ezio

  9. Certo che una ciclista con quegli scarponcini sarebbe il delirio feticistico di un po’ di appassionati del giro!

    Un bacione e passa una buona giornata

    Aleks

  10. Basterebbe un pò di ottimismo.. ma.. di lunedì è così difficile.. :)

    P.S. il concerto? Una favola… La musica mi fa far pace con il mondo ..

  11. A me piace tanto Vecchio frack.

    Smaaackkk

    Beppe

    Vecchio frack

    di Domenico Modugno

    E’ giunta mezzanotte

    si spengono i rumori

    si spegne anche l’insegna di quell’ultimo caffè

    le strade son deserte

    deserte e silenziose

    un’ultima carrozza cigolando se ne’ va

    Il fiume scorre lento

    frusciando sotto i ponti

    la luna splende in cielo

    dorme tutta la città

    Solo va un uomo in frak

    Ha il cilindro per cappello

    due diamanti per gemelli

    un bastone di cristallo

    la gardenia nell’occhiello

    e sul candido gilè

    un papion, un papion di seta blu

    S’avvicina lentamente

    con incedere elegante

    ha l’aspetto trasognato

    malinconico ed assente

    non si sa da dove vien

    ne dove va

    chi mai sarà

    quell’uomo in frak

    Buon nui, buon nui, buon nui, buon nui

    Buona notte

    va dicendo ad ogni cosa

    ai fanali illuminati

    ad un gatto innamorato

    che randagio se ne va

    E’ giunta ormai l’aurora

    si spengono i fanali

    si sveglia a poco a poco tutta quanta la città

    la luna si e’ incantata

    sorpresa e impallidita

    pian piano scolorandosi nel cielo sparirà

    Sbadiglia una finestra

    sul fiume silenzioso

    e nella luce bianca galleggiando se ne van

    un cilindro, un fiore e un frak.

    Galleggiando dolcemente

    lasciandosi cullare

    se ne scende lentamente

    sotto i ponti verso il mare

    verso il mare se va

    chi mai sarà

    chi mai sarà quell’uomo in frak.

    A dieu, a dieu, a dieu, a dieu, addio al mondo intero

    ai ricordi del passato

    ad un sogno mai sognato

    ad un attimo d’amore

    che mai ritornerà.

  12. Che post simpatico:) Si in fondo non hai torto ma spesso il buongiorno si vede dal mattino ;) )))

    Non sono molto d’accordosul comm che mi hai lasciato, cara Vany, se fosse vero..poteva farlo prima.

    un bacione

    cinzia

  13. Ma come?

    Non ti sposerai, neanche se trovi un bel principe azzurro come piace a te, uno con la barba nera e la testa tutta bella pelata? ^____^

    Mi hai già fatto del male, dicendo che non ti sposerai.

    E io che ho già ordinato la torta.

    Uffa!

    Non posso credere che tu voglia rinunciare a questo pezzo di figo.

    Mica vorrai rimanere zitella? O___O

    Oddio! Zitella e vergine.

    Madonna! E che c’è di peggio ch’essere zitella e vergine?

    Niente.

    :-) ))

    Beppe