21 Dicembre


Pubblicato il da
"Per arrivare all’alba, non c’è altra via che la notte"
Khalil Gibran
y54rtrerfrgwerewqrwwr343sdt3533454edtr
Il solstizio d’inverno: il passaggio dalle tenebre alla luce. Un avvenimento magico e drammatico: i giorni sempre più corti e bui, fino a questa notte, la più lunga e cupa dell’anno. Tutta la natura, è sospesa in un sogno che attende risveglio. Il sole portatore di calore, vita e benessere, cede il posto alle tenebre per rinascere con nuova energia. Così, le giornate dopo il solstizio, iniziano ad allungarsi. Il giorno riguadagna terreno, il potere del sole cresce di nuovo e con lui la nostra luce interiore:

stanotte si festeggia la rinascita del mondo.

53 pensieri su “21 Dicembre

  1. anche nella notte piu’ corta e piu’ fredda nascono grandi sogni che rendono luminosa la vita..

    stasera poi la luna e’ piu’ splendente che mai..( quasi cadevo per guardarla!!)

    un bacio gioia,Giuse

  2. Un dolce abbraccio a te anima per un Natale sereno e pieno di calore e che questo giorno sia di esempio non solo per il giorno stesso ma per tutto l’anno che sta per arrivare, buon 2008 con affetto Mariaelena

  3. ci accorgeremogià ai prossimo giorni dell’anno in divenire della luce che ghermirà le coltri della sera in maniera rapida ed indolore, a riconquistare l’incanto che in buone mani aveva lasciato.

    Dolce notte Vany *

  4. Sai cogliere sempre “bei momenti”:) Buongiorno Vany ormai Natale è proprio alle porte:)))))

    un bacio

    cinzia

  5. Il 21 dicembre incomincia semplicemente l’inverno.

    Ma il solstizio d’inverno è un giorno magico per tanti, in particolare per chi è già partito per le vacanze invernali. Bacioni.

  6. A

    chi

    ama

    dormire

    ma si sveglia

    sempre di buon

    umore. A chi saluta

    ancora con un bacio. A

    chi lavora e si diverte di

    più. A chi va in fretta in auto, ma

    non suona ai semafori. A chi arriva

    in ritardo ma non cerca scuse. A chi spegne

    la televisione per fare due chiacchere. A chi è

    felice il doppio quando fa a metà. A chi si alza presto

    per aiutare un amico. A chi vede nero solo quando è buio.

    A chi non aspetta Natale

    per essere

    più buono

    AUGURI

    DI UN BUON NATALE 2007

  7. Oggi è entrato l’inverno, mi ha assicurato che userà questi tre mesi per rigenerare il tutto e per preparare una bella primavera. Gli ho detto: grazie per aver pensato a tutti noi, ma concentrati un poco in più su qualcuno in particolare…su romantica perla. Mi ha risposto: va bene, lo farò…

  8. A CHI AMA DORMIRE MA SI SVEGLIA SEMPRE DI BUON UMORE,

    A CHI SALUTA ANCORA CON UN BACIO, A CHI LAVORA MOLTO E ALLO STESSO TEMPO SI DIVERTE DI PIU’,

    A CHI VA DI FRETTA IN AUTO MA

    NON SUONA MAI AI SEMAFORI,

    A CHI ARRIVA IN RITARDO MA NON CERCA SCUSE, A CHI SPEGNE

    LA TELEVISIONE PER FARE DUE CHIACCHIERE, A CHI E’ FELICE IL DOPPIO QUANDO FA A META’,

    A CHI SI ALZA PRESTO PER AIUTARE UN AMICO,

    A CHI HA L’ENTUSIASMO DI UN BAMBINO E I PENSIERI DI UN UOMO, A CHI VEDE NERO SOLO

    QUANDO E’ BUIO…

    A CHI NON ASPETTA NATALE PER ESSERE MIGLIORE….

    DOLCISSIMI AUGURI DI CUORE!

    UN ABBRACCIO FORTE FORTE

    …Laura…

  9. E’ vero, non ci pensavo al solstizio d’inverno! D’ora in poi i giorni si allungano, evviva! Tanti auguri, dolcissima.

  10. Piccina, se ti dovessi paragonare ad un dolce natalizio, saresti la mia PamPepatina da mangiare a piccoli morsi con un vino dolce “Le Briciole” di Severino Garofano di Copertino di Lecce.

    Bacioni e Buon Natale a te e a tutti i frequentatori di questo RomanticoBlog.

  11. Io mica lo querelo… vado a ********** con mio fratello e gli facciamo un culo spaziale poi ci pianto in centro l’ombrellone, si fa prima e ci si capisce immediatamente.

    Organizziamo una gita a ********? … Credo ci vogliano almeno 8 pulmanVenite gente, venite: più gente entra più bestie si vedono!!

    ANAKONDA

    ************************************************************************

    20 Dicembre 2007 C’E POCO DA RIDERE SOZZOVENEXIANI AMICI DI ANAKONDA

    DALLE PAROLE HAI FATTI

    Spero che vi sentiave vendicati ora… coglioni…

    Ecco l’articolo tratto da un quotidiano locale:

    L’episodio alle 4 di notte a …………

    Picchiato un blogger con una mazza sotto casa: è grave

    Un giovane di 26 anni aggredito da un gruppo di inferociti: cranio fratturato ed emorragia cerebrale. All’origine leminacce tà pubblicate su un blog

    Un giovane di 26 anni, D.L. le iniziali, è stato picchiato a sangue questa notte a ……, località di ….., da un gruppo formato da circa dieci/dodici ragazzi, tutti giovani di varie parti d’talia. Menato con una mazza, il ventiseienne è grave: ha riportato la frattura ossea del cranio, un edema ed emorragia cerebrale. L’episodio è avvenuto verso le 4 di questa notte, sotto casa dello sventurato nella periferia……… Alcuni degli aggressori sono stati individutai e fermati dalla polizia che li ha tratti in arresto. All’origine della brutale aggressione sembra esserci delle false notizie pubblicate in un blog, intitolato . Sul blog è possibile ancora leggere minacce

  12. Vorrei per te un Natale speciale

    ma so’ gia che speciale, lo sarà senzaltro.

    Vorrei che ti portasse tanto Amore nel cuore, ma so’ che non ne potra’ entrare, visto che il tuo è GIA’ pieno d’ Amore

    Vorrei che l’ anno prossimo ti trovasse ancora tra i miei amici, e sono sicuro che sarà cosi!

    un abbraccio Vanessa.

    http://img395.imageshack.us/img395/4135/natale9rb1pk1.gif“>

    Ezio

  13. Spero tu possa trascorrere questi giorni serenamente

    con il calore degli affetti più cari.

    Con vero sentimento.

    Solo questo. Che poi è tutto.

    Tutto il resto è un "di più".

    Buon Natale!

  14. Non so cosa succedera’ in questi due giorni vorticosi. Ma di sicuro mi anticipo con una abbraccio e un

    augurio per un bellss gratificante

    nuovo anno 2008.

    sherazade

  15. Ciao dolce Romanticaperla!

    ti volevo ringrazio di cuore per tutte le bellissime immagini che mi hai lasciato ogni volta che sei passata da me ed anche per la costanza di regalarmene ogni volta!

    scusami se non ho fatto altrettanto ma ho avuto da fare e ne avrò ancora di più dopo le feste!

    ultimamente non sono più passato ai blog e nemmeno al tuo!

    scusami davvero!

    comunque è bella questa poesia! racchiude in sè il senso della natura che va in letargo e poi si risveglia…

    magico davvero! sublime!

    ti auguro un dolce natale ed un anno che ti porti la luce del Grande Spirito!

    un abbraccio dolcissima!


  16. Le luci che brillano, i sonagli, i sorrisi… L’atmosfera natalizia riempie il cuore di gioia. Ma la cosa più bella è condividere tutto questo con gli amici: l’ingrediente fondamentale affinché sia davvero Natale.

    Tanti auguri a te allora!

  17. Wow! Un post particolare questo, intenso… dal sapore “lontano”… una festa di culture diverse dalla nostra… no?