Ci sono io per te


Pubblicato il da
Stringi la mia mano
ed attaccati a me
ch’io sono veloce.
Sorride il tempo
e non aspetta
ora che non riesci più
a tenere il suo passo.
Non guardarmi sempre
con stupore,
sai che io non ti sfuggo.
Mi dici che sei stanca,
che i tuoi passi sono pesanti,
come il ferro
che ti hanno messo
nelle ginocchia.
Siediti, stai serena,
non avere rimpianto
per il tempo passato.
Ci sono io per te, nonna.
qewqwqe

36 pensieri su “Ci sono io per te

  1. Un bacio anche a tua nonna

    sei una persona dolcissima e naturalmente disponibile verso chi ha bisogno.

    Ti ammiro moltissimo

  2. è la giusta quadratura quando si ribalta un sentimento che non s’era inizilmente avvertito, per giusta causa, e lo si restituisce piano piano, incondizionatamente come era nato :)

    signora ha una nipote stupenda … ma sicuramente già lo sa.

  3. Buonasera Romantica…era un bel pò che non passavo…Sempre bei post con quel tuo tocco particolare…”Squadra che vince non si cambia”…Un salutone e non cambiare!

  4. Mi sono venute le lacrime agli occhi,fortunata la tua nonna ad averti accanto piccolo angioletto!La canzone e’ bellissima mille ricordi ruotano attorno ero cosi’ piccina……..

  5. poter contare su una nipote come te dev’essere la migliore ricompensa che la vita le ha donato.

    un caro abbraccio a te, un mare di kisssssssssss dolcissimi….

  6. Ma sei proprio tanto tanto tenerina.

    Fai venire voglia di mangiarti.

    Si sente che le vuoi molto bene alla tua nonna, le tue parole lo dimostrano senz’ombra di dubbio. Parole dettate dal cuore e dall’anima.

    Un bacione grande grande, Cucciolina. :-)

    Beppe

  7. Perla…la nonna è il ricordo piu’ tenero della mia infanzia….sono cresciuta ascoltandola raccontare…e ora che non c’è piu’… quelle giornate davanti al camino, le mie pentoline sparse ovunque e la sua voce in sottofondo mi tengono ancora compagnia…

    sei speciale Perla…

    buona giornata

  8. ma pensa che coincidenza, ho appena fatto un post in ricordo di mio nonno!

    bel post il tuo, dolcissimo…a me le cose che riguardano i nonni mi fanno sciogliere.

    bacione, Ombrellina

  9. La mia ultima nonna è morta l’anno scorso e gli devo un sacco di buoni insegnamenti. Sono contento di esserle stato vicino fino alla fine e di averla avuta come cuore pulsante vicino al mio. Un bacione a te e a tua nonna Vany.

  10. A me piacciono gli anfratti bui

    delle osterie dormienti,

    dove la gente culmina nell’eccesso del canto,

    a me piacciono le cose bestemmiate e leggere,

    e i calici di vino profondi,

    dove la mente esulta,

    livello di magico pensiero.

    Troppo sciocco è piangere sopra un amore perduto

    malvissuto e scostante,

    meglio l’acre vapore del vino

    indenne,

    meglio l’ubriacatura del genio,

    meglio sì meglio

    l’indagine sorda delle scorrevolezze di vite;

    io amo le osterie

    che parlano il linguaggio sottile della lingua di Bacco,

    e poi nelle osterie

    ci sta il nome di Charles

    scritto a caratteri d’oro.

    Alda Merini….

  11. LE VERITA’ PIU’ GRANDI E PROFONDE VENGONO DALLE ESPERIENZE VISSUTE, e i libri scritti o letti valgono solo nella misura in cui ci riconducono a esperienze vissute: ogni conoscenza/sapienza autentica nasce DALLE ESPERIENZE NOSTRE O DI ALTRI alle quali possiamo partecipare sentendole sulla nostra pelle, dato che gli esseri umani hanno la capacità  di percepire e di sentire "mettendosi nei panni degli altri": basta volerlo davvero ed auto-educarsi a farlo.

  12. Image Hosted by ImageShack.us

    Ho letto questa meraviglia qualche giorno fa su MC.Non l’ho commentata subito perchè volevo trovare il mezzo, il sistema che ti facesse davvero capire le sensazioni che ho provato nel leggerla.Sei una ragazza meravigliosa alla quale voglio dedicare questa canzone dei Pooh: ti appartiene!

    ” Se il mondo assomiglia a te

    non siamo in pericolo

    può nascere ancora

    l’imprevista primavera.

    Se il mondo assomiglia a te

    si può ancora ridere

    piantare del grano, far bambini se vogliamo

    non siamo in pericolo.

    Stiamo aspettando la fine del mondo

    ma attenti che è solo un film

    volami in braccio e ti prendo

    e mi salvo la vita soltanto

    in aria insieme a te.

    Fuori la testa che tutto si aggiusta

    se il mondo assomiglia a te

    che non hai mezze parole

    che ci metti un minuto a capire

    da che parte sta

    la sincerità.

    Se il mondo assomiglia a te

    non siamo in pericolo

    c’è ancora benzina da bruciare

    per sognare.

    Se il mondo assomiglia a te

    riallaccio il telefono

    Non Siamo In Pericolo

    mi lascio toccare

    derubare si può fare

    non siamo in pericolo.

    Stiamo stringendo le viti del mondo

    chissà se funziona o no

    c’è della gente al confine

    è l’Europa innocente

    che viene al sole insieme a noi.

    Fuori la testa che tutto si aggiusta

    se il mondo assomiglia a te

    torniamo a vivere in centro

    ci saranno più luci di notte

    e meno polizia

    in periferia.

    Se il mondo, se il mondo assomiglia a te

    non siamo in pericolo

    può nascere ancora

    l’imprevista primavera.

    Se il mondo assomiglia a te

    si può ancora ridere

    piantare del grano, far bambini se vogliamo

    non siamo in pericolo”.

    Un grande, caro abbraccio.Buona domenica, dolcissima Vany :-) )

    Francesco