dondolandosi

Rami chinati
piangono le foglie a terra,
l’erba danza
dondolandosi avanti e indietro
solleticata dal vento.
I salici applaudono
l’apparire di un raggio di sole.
Silenti, a terra, colorati
petali di rose
imperlati di pioggia,
sorridono
ad un arcobaleno
che irradia il cielo.

Buon Venerdì dolcetti

7889787

50 pensieri su “dondolandosi

  1. Era ora che qualcuno lo ricordasse e lo ribadisse: qualcuno che lo vive ogni giorno come esperienza reale, qualcuno che lo afferma pacatamente (come cosa ovvia!) senza faziosità, interessi strumentali o secondi fini. Si, perchè non è vero che gli uomini in genere “non lo sanno” , ma spesso … “non lo vogliono sapere”! Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Poi quando finalmente lo capiscono e davvero decidono in cuor loro di agire in questo senso, fanno molta fatica a cambiare abitudini e modo di agire nella realtà, a cominciare dalla vita quotidiana. Ma perchè è così difficile? Perchè da millenni il mondo è “a forma d’uomo” e tutti i meccanismi individuali, sociali, culturali, sono “aggiustati sull’uomo”, quindi,per forza d’inerzia, tutto ci riporterebbe all’automatica ripetizione dei vecchi schemi mentali e comportamentali. Le nuove vie devono ancora essere tracciate e costruite dentro (cultura individuale e sociale) e fuori di noi (comportamenti conseguenti).

  2. Ciao!

    E’ da parecchio che non passo a farti un salutino! Spero tu stia bene.

    Buona Giornata

    P.S.

    Free Burma

  3. Buongiorno carissima…latte? Si ne bevo molto e servito così poi è il massimo :) )

    Bellissima questa poesia, mi piacciono sempre al primo colpo e non perchè cerco di farmele piacere…un BACIONE!

    Romito

  4. wowwwwwwwwww Vany

    che splendida rosa !!

    sembra irrorata dalla pipì dei miei angeli

    smackkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk

    e guardo lo scorrere sereno delle tue stelline

    volano liete come farfalline

    sono deliziose

    a presto leggerti


  5. grazie per il latte.

    in quel modo ne vorrei sempre.

    anche se fossi stato gastroenterico!

    immersa nella natura,con il vento che pettina l’erba e scompiglia i capelli!!

    gh gh gh gh ( questi sono gli ormoni che esultano guardando la foto!!)

    un bacio,Giuse

  6. Splinder (28/09/2007) Splinder (28/09/2007) Splinder (28/09/2007) No More Blood For Democracy in Burma “In sostegno dei nostri amici della Birmania, incredibilmente coraggiosi: venerdi’ 28 settembre tutti al mondo indossino una maglietta rossa. Per favore gira.” “In support of our incredibly brave friends in Burma: May all people around the world wear a red shirt on Friday, September 28. Please forward.” Leggi Leggi ancora…

  7. pure io stavo sorridendo all’arcobaleno, ammiravo i suoi colori, la sua bellezza…ma poi …guardando bene…no, non era l’arcobaleno; i colori erano quelli, i raggi erano quelli ma…non era l’ arcobaleno…eri tu…

  8. Molto bella la tua descrizione del “dopo la pioggia”

    Sinceramente, apprezzo moltisismo anche l’immagine. Seducente.

    Un sorriso con l’arcobaleno

    Mister X di Comicomix

  9. Romantica Vergine

    Non dovresti cercarmi

    solo perché sono l’uomo

    più bello che tua abbia

    mai conosciuto

    Non dovresti cercarmi

    tutte le notti nuda di collo,

    a piedi scalzi come bimba

    affamata in cerca

    d’uno specchio di sangue

    Non dovresti amarmi

    solo perché ti faccio paura

    e ogni volta con me

    muori un po’ più in fondo

    Non dovresti pensarmi

    quando l’alba piange

    i suoi raggi dorati

    sulla tua immagine nuda

    di petali di rosa adornata

    Non dovresti venire

    con la bocca ancora sporca

    di latte vergine e il seno

    disegnato eretto sul mio

    petto duro, di morte

    eppur sempre inquieto

    Non dovresti cercarmi

    solo perché sono l’uomo

    più crudele che tu abbia

    mai amato

    Beppe

  10. e cosi’ è andata a finire che dopo tutta qeull’acqua l’arcobaleno l’abbiamo visto davvero,

    .. e a certi altrostrati … non si è mai abituati …

    buon weekend ! :)

  11. Vany, esprimi il tuo caratterre, la tua dolcezza e la tua bellezza con le parole che leggo sempre con gioia. Grazie. Ciao cara amica.