Canto Amoroso

kylie12Modellami come creta nelle tue mani,
scaldami l’anima ed amami
come nessuno mai.
Il tuo sguardo
limpido
ha il colore del cielo.
Le sue nuvole sfumano
i miei pensieri
Mentre
raggio di sole
inventi i miei sorrisi
disegnando astri.
Sfiorami l’anima,
cullami con il tuo canto amoroso,
tienimi
sospesa
mentre mi abbandono
in sospiri
come
solo tu
puoi fare.

52 pensieri su “Canto Amoroso

  1. diventi sempre più brava Vany sai ?

    il raggio di sole per inventare il sorriso è un delizioso cammeo che impreziosisce ulteriormente questo gioiello di valore.

    buon week end ! :)

  2. Ciao RomanticaPerla, ho visto il tuo commento su Rosso Venexiano e sono venuta a leggere qualcosa di te. Mi piacciono i tuoi versi, delicati e appasionati. Perfino le poesie erotiche, genere che io non tratto e che di solito trovo o tutte uguali o più volgari che erotiche, mi hanno colpito per quella sottile delicatezza che le contraddistingue. Tornerò a trovarti, dolce notte.

  3. Voglio ricoprirti di cioccolata bollente

    per sentire meglio i tuoi sospiri

    e i dolori che vanti per orgasmi

    nelle ore buche senza le autoreggenti

    Il dì si è infiltrato di soppiatto a Sodoma

    E io scarto le tue promesse di origami

    per leggerci dentro il futuro delle tue mani

    sul mio corpo nudo

    per questa relazione sul trampolino

    Stasera il morto a galla sarà il primo piatto a letto

    :-)

  4. BELLISSIMO TESTO! E MOLTO GRADITO IL TUO COMMENTO PER ME SCRITTO SU ROSSOVENEXIANO! SE TI VA PASSA A TROVARMI SU ACHIUNQUE..LA MIA PRIMA CASETTA. BUONA DOMENICA!:-)

  5. e mentre ti dedicherò una canzone, diventerò io stesso musica…entrerò nei meandri della tua anima che entrando in vibrazione mi trasmetterà tutta la sua essenza, e insieme vibreremo…all’unisono…

  6. Vuoi dire che è finito

    il tempo dell’astinenza;

    vuoi dire che adesso

    finalmente me la smolli?

    Dio, che bello, che bello

    Finalmente non più in fallo

    Non ne potevo più

    Stavo morendo in eterno

    senza il tuo corpo caldo

    addosso al mio sesso

    Ero così disperato

    che non mangiavo più

    neanche un sol chicco

    di riso

    Mi hai riportato alla vita

    Ma ora lascia che entri

    nel tuo biondo letto

    Poi domattina casomai

    ci penseremo ai figli

    e al resto, se ci sarà

    Per il momento

    viviamo appieno l’avventura

    :-) ))

    Smaaackkk

    Beppe

  7. Qualcuno un giorno mi riconoscerà tramite quei testi, e quello sarà un grande giorno…

    Mille baci e buon inizio settimana a te, bellissima Vany!