Scriverti di baci


Pubblicato il da

E’ stato bello oggi dopo pranzo
passeggiare  davanti al mare
vedere la spiaggia vuota e sentire il
dolce mormorio delle onde.

Guardare voli di gabbiani
raccogliere conchiglie e
pietre buttate da onde
tanto antiche
da non avere memoria.
 
Sorridere al sole
ora che i giorni son piccoli
e la sera arriva presto.

Adesso è già arrivata la notte
e io sono qui, a trovare pensieri tanto profondi
da non capirne il significato.
A raccogliere stelle e sognare.
 
Mi raggomitolo in me stessa
com’era dolce pensarti
scriverti di baci per emozionarti.


*romantica*

19 pensieri su “Scriverti di baci

  1. …adagiare i pensieri romantici in riva al mare, senza farli assopire…sognare i ricordi e riuscire a modellarli per far sorridere ancora un po’ l’anima e…riprendere il cammino verso il reale che si affronta con maggior fiducia…Mi piace molto questa poesia…

  2. …la spiaggia in autunno/inverno è molto suggestiva.. anche io mi lascio andare in lunghe passeggiate in riva al mare.

    Mi capita di farlo dopo pranzo ma indubbiamente preferisco la sera poco prima che faccia buio

  3. grazie della visita… i sogni son desideri che si possono avverare, ci ho messo anni a capirlo. Basta volerlo davvero… ;)

    Scriverti di baci, meravigliosa.

  4. Carissima che bello avere il mare vicino..io lo adoro…sarebbe il mio sogno quello di vivere vicino il mare…io invece ho passeggiato con di fronte le mie montagne…belle ugualmente con questo sole e suggestive….grazie per ieri sera…sei dolcissima davvero!!!! Un abbraccio forte forte!!!

  5. Scusatemi se divago, ma io mi domando e chiedo: ma si può considerare donna la tipa sulla foto? Sarebbero quelli i canoni di bellezza di oggi? Ragazze, ascoltate me: l’uomo è cmq carnivoro, quindi, viva la carne!!!!!

  6. Lusingato delle tue parole e attenzioni… se la musica che ho messo è riuscita anche per un solo attimo a farti pensare a me la scelta non poteva essere migliore…

    Bello il mare… soprattutto quando è vasto e deserto. Il rumore delle onde a rompere il silenzio della riva con dei gabbiani che volano alto in cielo indicandoci la direzione a noi, ancorati a terra che ci teniamo per mano…

    Ti bacio per riempire anche te delle emozioni che riesci a donare..

    à bien tot.

  7. purtroppo non abito vicino al mare, dev’essere bellissimo anche d’inverno.

    raccoglile ancora quelle stelle, per continuare a sognare…e scrivere…per far sognare con le parole…

    smack