L’amore perfetto

L’amore perfetto è simboleggiato dal tulipano.
Il sultano de Le Mille e una notte ne lasciava cadere uno rosso ai piedi di una donna dell’harem per farle capire che era la prescelta.
Secondo una leggenda popolare, invece, erano le odalische a lanciarli per mandare messaggi agli innamorati perduti.
La leggenda più antica che lo riguarda, di origine persiana, sostiene che il fiore sia nato dalle gocce di sangue di un giovane suicidatosi per una delusione amorosa.
Comunque sia, il tulipano è il fiore che parla d’amore.
Oggi il suo significato allude a relazioni equilibrate e perfette.

*romantica*

12 pensieri su “L’amore perfetto

  1. Interessante, non lo sapevo.

    Grazie per avermi scritto che sono una bellissima persona. Sei stata molto gentile :)

    Sono solo un uomo qualunque, che prova a vivere in maniera coerente con quello che ritiene giusto, ma che non riesce ad integrarsi con la società…non riesco proprio.

    un bacio

  2. In effetti il tulipano sa di perfezione, con quella sua forma convessa irregolare ma che racchiude un aprofonda armonia. Non sapevo che era il simbolo dell’amore ma lo trovo ideale per questo.

    Dentro ad un tulipano, quando è al suo masimo splendore e perfezione, si possono intrevedere quei canoni dell’idea di bellezza, il bello un sè, proprio della filosofia di Platone, che citavo i uno dei miei ultimi post.

    Grazie per il tuo commento.