Ciao Amiche


Pubblicato il da
E’ domenica.. chiudo gli occhi e penso… rifletto e sorrido.
La mia giornata è iniziata correndo come una furia per andare al lavoro.


Entrando ho incontrato due signore ultrasettantenni che trangugiavano un caffè.
Le conosco da tempo, ma tra noi c’è sempre stato un rapporto medico-paziente.

1688904-d8854d8d2004d48f
Camminando sulle mie alte zeppe come speedy gonzales, alla loro vista
il cuore mi ha sorriso ed invece di uscire dalla mia bocca il formale "buongiorno!" ho esclamato un esuberante "ciao amiche"…. ed ecco comparire due sorrisi sul loro volto, due sorrisi sinceri come difficilmente mi è capitato di vedere, due sorrisi che mi si sono stampati nell’anima.

I loro zigomi si sono alzati mostrando pochissimi denti.
Ed i loro occhi brillavano come se avessero il Sole dentro.

Ho conservato dentro di me tutto il giorno l’immagine di quei sorrisi, contagiando piacevolmente tutte le persone che ho incontrato.

E’ vero.. A volte basta un niente per rendere felici.

*romantica*

dove crescono i quadrifogli


Pubblicato il da

quadrifoglio


Conosco un posto in cui il sole è come oro

e le ciliegie crescono nella neve;
E più in basso vi è il posto più adorabile,
dove crescono i quadrifogli.

Una foglia è per fede,
una è per speranza,
una è per amore.
E Dio ne ha messa un’altra per la fortuna.
Se cercate bene troverete anche voi dove crescono.

Ma dovrete avere fede,
e dovrete avere speranza,
dovrete amare ed essere forti..
così, se vi impegnate ed avete pazienza
troverete il posto
in cui crescono i quadrifogli!

*romantica*


Ahh, ah oww


Pubblicato il da
x1pxzZ39wV--_fdQnLMAQ6hKNxta9FamqZ4-UFa9icqJUOX4rtGlmxRus_BZ8pqollw4n8szJ1xJ3ikRPXsCz9JhImVO_6pRzZSo3_CeaFgpUYDpYPIXhSKphnLaLT6D
Senti il battito del mio cuore?


Lascia che ti mostri il mio desiderio

Ti farò inginocchiare e implorare di averne ancora

entra e chiudi a chiave la porta

Abbassa la guardia

e lasciati andare



Ahh, ah oww, entra dentro

Ahh, ah oww, va tutto bene



Voglio toccarti lì, uh huh

Scorrere le mie dita sui tuoi capelli, uh huh



Ahh, ah oww

Ahh, ah oww



*romantica*


Le Fate


Pubblicato il da

Le belle fate, dove saranno andate?
Non se ne sente più parlare
io dico che sono scappate,
si nascondono in fondo al mare
oppure sono in viaggio per la luna
in cerca di fortuna.

*Romantica*

“Onora il padre e la madre”


Pubblicato il da

anaelle9656indexwStamani all’alba – come tutti i giorni – sono andata a fare una corsa lungo un sentiero accanto ad un fiume, un posto bellissimo: da un lato la campagna e dall’altro l’argine costeggiato da piante selvatiche.

In questi giorni la campagna si presenta con il grano tagliato, i girasoli scuriti dal sole, le pesche, le pere e le mele nei frutteti…
Mi serve molto questo tempo sola con me stessa, per riflettere sugli episodi della mia vita.

Oggi però non ho corso, ho camminato: avevo ancora davanti agli occhi la cena di ieri sera con i miei.

La mia famiglia è molto numerosa- mia madre ha partorito tanti figli tutti vivi e sani, e mio padre ha lavorato e sudato per mantenerci insieme e ci ha educato tutti in modo rigido.
Tutti abbiamo studiato, e studiamo.
Tutti abbiamo la patente, e l’auto.
Non ci manca niente e mai ci è mancato.

Io, la più vivace di tutti, e allo stesso tempo la più permalosa.
Quella più emotiva, con la lacrima facile.
Il lavoro che mi sono scelta mi porta a dovermi dimostrare sempre sorridente e forte, ma a casa sono una "pappamolle".

Come stamani, mentre passeggiavo.
Pensavo ai volti dei miei segnati dalle rughe.
Un brutto pensiero improvviso mi ha fatto piangere.

Non vorrei mai perderli, vorrei uscire io dalla vita per loro o con loro.
Li amo tanto, ed averli visti ieri improvvisamente con altri occhi mi ha fatto capire quanto
oggi siano fragili dopo tanti anni di costante lavoro e perseveranza.

Ho pianto perchè invece di dir loro che li amo, non faccio che rinfacciare constatemente i loro difetti.
Mi sono resa conto che non sono marziani, ma due persone straordinarie che non solo mi hanno dato la vita, ma mi hanno regalato amore ed hanno compiuto molti sacrifici per me e per farmi diventare quella che sono oggi.

Non li deluderò mai.

*romantica*


Una passeggiata in Pineta


Pubblicato il da

Era una giornata caldissima oggi.
Dopo aver corso in riva al mare sono andata a fare un giretto in cerca di un pò di fresco sotto gli alberi della pineta.
Stavo camminando per riprendermi un pò, quando ho intravisto dietro un albero una coppia.
I due si stavano baciando con frenesia.
Sapevo di stare violando la loro intimità spiandoli, insomma, non erano fatti miei, ma non sono riuscita a muovermi.
 138085715_787975af61
Ero ipnotizzata da quello che vedevo, dalla passione che li animava, dalla voracità con cui si cercavano.
In realtà ero eccitata dalla loro eccitazione. Sentivo battere il mio cuore più forte.
Facendo attenzione a non fare rumore mi sono avvicinata; lui lo vedevo bene, lei era coperta da un cespuglio.
Ascoltavo i loro gridolini ed i loro sospiri che aumentavano sempre di più.
Lui ad un certo punto ha sollevato la ragazza per le gambe e si sono seduti su una panchina.
Proprio in quel momento ho perso l’equilibrio ed ho pestato un rametto facendo rumore.
I due si sono bloccati e girati verso di me.
Io mi sono fatta piccola piccola e, prima di sgattaiolare via, ho visto finalmente il volto della ragazza: era Eleonora, quella di cui è cotto mio fratello.
Dovrò cercare una buona spiegazione per convincerlo che non sarà mai sua.

*romantica*

Un Pensiero


Pubblicato il da
flowersVoglio donare un fiore a tutte le persone che soffrono,
o per malattie, o per solitudine, o per tristezza,
o per povertà, o per ferite d’amore
dir loro che non sono sole,
che bisogna credere sempre in un domani migliore e
il coraggio per andare avanti non deve mancare

***** MAI *****

*romantica*