Pubblicato il da
1273299

"La ragione e la passione sono il timone
e la vela di quel navigante che è l’anima nostra"

(K. Gibran)

6 pensieri su “

  1. Ho appena finito di leggere il Profeta… l’ho trovato di una noia disarmante. Gibran si gongola tra frasi fatte e banalita’, di quelle che possono trovarsi in un libro del dalai lama o di un santone o di Quelo :-)

    Ai problemi della vita, alle domande del popolo (umile e semplice) il profeta risponde sempre e solo con allegorie che sintetizzano “la virtu’ e’ nel mezzo” o “abbiate fede e siate onesti”.

    Il suo pensiero su Ragione e passione e’ riconducibile alla prima che ho detto :)

    Atmosfere rarefatte e un piccolo tocco esotico. Non ha nient’altro questo libro (sopratutto per chi quelle atmosfere le vive in prima persona)

    Ciao, e scusa l’invadenza :D